Bellezze della foresta pericolose per gli esseri umani: arvicole rosse e rosse

Simpatiche volonette con occhi neri sembrano molto belle e toccanti.

Tuttavia, questi graziosi animaletti può causare danni considerevoli nelle aziende sussidiarie.
Mangiano e rovinano cibo e grano, rosicchiano alberi e cespugli.

L'aspetto delle arvicole della foresta e delle sue sottospecie

Un piccolo roditore può raggiungere 9-10 cm di lunghezzae più della metà prende una coda.

Il corpo non supera i 60 mm. Il peso di questo parassita varia da 20 a 45 g.

L'intero corpo è coperto pelliccia corta, dipinto con colori diversi.

Sul retro e sulla testa è rosso-marrone, sui lati si trasforma gradualmente in grigio scuro e acciaio. Il colore dell'addome è composto da capelli chiari, argentati e biancastri.

Orecchie e zampe di tonalità fumosa, come peli rari sul lato inferiore della coda. Il lato superiore è molto più scuro. Entro l'inverno, la pelliccia sul corpo diventa più leggera, acquisendo un colore più intenso e arrugginito.

La testa è rotonda, il becco è allungato e mobile, le orecchie sono piccole e rotonde. Il tronco è denso, di forma ovale.

Il genere è molto piccolo, include solo 12-14 specie. I più comuni nel territorio delle repubbliche post-sovietiche sono 2 - arvicole rosse e rosse.

Possiamo anche incontrare il rosso-grigio, e in altri luoghi vivere in California, Shikotan, Tien Shan e Vole Gapper.

ATTENZIONE! I Voley sono portatori attivi di malattie così pericolose come l'encefalite da zecche e la febbre emorragica.

Arvicola rossa

Ha una vasta gamma di habitat, incontrandosi sia in Lapponia che in Turchia, nei Pirenei, nell'Europa occidentale e orientale.

Le vite preferiscono nelle foreste decidue, specialmente quercia e calce. Si deposita sui bordi soleggiati e nei boschi.

Le mosse invernali più vicino all'abitazione umana, imbottita in pagliai e pagliai, fienili e granai.

L'attività di vita dura tutto l'anno senza cadere in letargo. Inoltre, sveglio non solo durante il giorno, ma anche di notte.

L'arvicola rossa si raccoglie nidi di foglie, erbe, paglia, disponendoli in un vuoto naturale. L'ingresso si nasconde, mascherandolo con ampie foglie.

Per riprodurre inizia all'inizio della primavera, dando alla luce fino a 4 generazioni per un periodo caldo. In una nidiata ci sono da 3 a 12 topi.

Durante l'estate, riescono a raggiungere la pubertà e danno vita indipendente a 1-3 nidiate.

ATTENZIONE! Tale fertilità è dannosa per gli agricoltori, i coltivatori e i floricoltori.

Arvicola rossa

Si presenta in fresco regioni climatiche - Siberia, Estremo Oriente, Canada, Norvegia.

Preferisce boschetti di betulle con un understory denso erboso. In esso, l'arvicola trova facilmente cibo adatto per se stessi - semi di piante, funghi, insetti, licheni, noci, foglie verdi e steli.

La vita attiva è condotta di notte, durante il giorno, svegli in un periodo caldo. Per lo svernamento spesso si spostano nei villaggi, stabilendosi in vari edifici.

Dalle arvicole rosse è più buio e ricco colore di pelliccia. È dipinto in mattoni e tonalità bruno-rossastro, la transizione al colore grigio sull'addome è liscia e poco appariscente.

La coda è densamente pubescente con peli di colore scuro.

La fecondità è un po 'meno che nelle arvicole rosse, specialmente nei roditori che vivono in alta montagna e nella parte settentrionale. Per l'estate ci sono da 2 a 4 covate, in cui ci possono essere da 2 a 12 topi.

IMPORTANTE! Inizia a moltiplicarsi prima che nevichi - all'inizio della primavera. Il processo è sospeso solo in autunno.

Arvicola rosso-grigio

Per molti aspetti simili ai suoi parenti, differisce solo in un particolare pittura di pellicce.

Il confine tra il pelo rossiccio sul dorso e il grigio sull'addome è molto chiaro, il muso è limpido viene disegnato un triangolo arancione.

Shikotansky voles

Ha di più habitat limitato, incontro su Sakhalin, le isole di Hokkaido, Shikotan e Daikoku.

Il colore predomina sfumature marroni e marroni sul retro e grigio chiaro sull'addome e sui lati. Da altre specie di arvicole differisce densamente coda pubescente e grandi dimensioni.

Legga anche sul nostro sito web su altre sottospecie di arvicole: vole-governante, arvicola grigia.

foto

Nella foto puoi conoscere le arvicole rosse:

Di quanto sono dannosi per la persona

Un piccolo corpo e un muso carino di roditori non dovrebbero essere fuorvianti - le arvicole delle foreste possono fare molto male a una persona.

In inverno, si dirigono verso le cantine, le cantine, i granai e mangiare vari prodotti e scorte.

Ciò che non hanno mangiato, i topi rovinano e rovinano, disabilitando una quantità significativa di scorte.

All'inizio della primavera le arvicole cominciano a mangiare bulbi di fiori e altre piante che hanno svernato nel terreno. Inoltre, loro rosicchiare la corteccia giovani alberi e arbusti, da cui questi ultimi si ammalano e muoiono.

ATTENZIONE! Il maggior danno alle arvicole viene portato in serre e serre. Qui distruggono facilmente qualsiasi coltura, mangiando completamente le piante.

Grandi "distaccamenti" di roditori spesso causano danni a cinture di sicurezza, frutteti, boschetti e foreste.

Con le arvicole delle foreste puoi e devi solo combattere!

La tremenda fertilità e stabilità di questi roditori possono verificarsi in condizioni sfavorevoli portare a una vera catastrofe in ogni famiglia privata.

Loading...



Lascia Il Tuo Commento