Come far crescere un enorme ravanello, piantando e curando il daikon

In questo articolo, vogliamo parlarvi del raccolto dei daikon, che è molto popolare in Oriente e gradualmente inizia ad attirare l'attenzione degli agricoltori domestici. Che cos'è un daikon, quali sono le sfumature di piantatura e cura di questa pianta, e cosa puoi dire riguardo i tempi della sua semina e della sua raccolta, imparerai in pochi minuti.

  • Descrizione daikon, le migliori varietà per la semina
  • Caratteristiche di atterraggio daikon
    • Quando seminare daikon
    • Preparare il terreno per la semina
    • Come prendersi cura dei daikon
    • Raccolta e conservazione delle colture
    • conclusione

Lo sai? Daikon ha proprietà medicinali, che sono dovute al contenuto di phytoncides e specifiche sostanze proteiche che inibiscono la crescita dei batteri.

Descrizione daikon, le migliori varietà per la semina

Prima di piantare i daikon, vale la pena capire cosa rappresenta questa pianta e come viene utilizzata. E così, daikon - coltura radice, che è una sottospecie di ravanello. Questa pianta è molto popolare con i giapponesi. Nel paese del sol levante, il daikon viene consumato quotidianamente e i volumi di impianto della pianta sono paragonabili ai volumi di cereali in Europa.Il "ravanello giapponese" ha notevoli differenze di gusto rispetto ai ravanelli e ai ravanelli che conosciamo, che è più succoso e meno affilato. Le colture radicali vengono consumate sia fresche che dopo il trattamento termico.

Importante! Le foglie giovani di daikon sono usate per il cibo,inoltre,così come le radici.
Vediamo come questa pianta è così preziosa. Daikon piace per le sostanze in esso contenute: Potassio, calcio, fibra, vitamina C e molto altro ancora. Oltre al valore biologico, il ravanello giapponese ha anche una buona resa (circa 800 quintali per ettaro) e una durata di conservazione (2-3 mesi). Quindi, abbiamo un prodotto ricco di vitamine e oligoelementi, la cui resa è superiore a quella delle barbabietole, e il costo nel "mercato" è decine di volte maggiore.

Tuttavia, vale la pena capire che il clima del Giappone è molto diverso dal nostro, quindi è importante scegliere il giusto tipo di daikon che andrà bene e darà un rendimento accettabile.

Daikon ha molte varietà. Ti parleremo dei più "in corsa".

  • Drago. Varietà a maturazione media, che viene spesso utilizzata dagli agricoltori. Ha una lunghezza di 55 cm, peso di circa 1,8 kg. La coltura radicale matura completamente in 70 giorni. Conservato a lungo e ha qualità dietetiche.
  • Minovase.Una specie di daikon medio-maturata (60 giorni) molto popolare. È resistente alle malattie, ha una lunghezza della radice di 50 cm e una massa fino a 1,5 kg. Eccellente conservato, senza perdere il suo gusto.
  • Zanna di un elefante. Questo grado è adatto per i territori del sud. La varietà di media stagionatura (80 giorni), la cui lunghezza di frutto è di 60 cm, ma il peso non è così grande, come nelle varietà precedenti - solo 0,5 kg.

Su Internet, puoi trovare altre specie che potresti trovare più preziose, ma non dimenticare che la complessità è anche la ricerca di semi e il loro prezzo. Pertanto, vi abbiamo presentato delle varietà, i cui semi si possono trovare senza particolari difficoltà e costi.

Lo sai?Daikon è in grado di purificare fegato e reni, oltre a sciogliere le pietre.

Caratteristiche di atterraggio daikon

Continuiamo a considerare il daikon, le caratteristiche del suo atterraggio e la cura adeguata. Passiamo alla sezione in cui parleremo di come piantare un daikon. Dopo aver acquistato i semi, è necessario preparare il terreno e piantare correttamente il raccolto radice, che contribuirà ad ottenere la resa prevista.

Quando seminare daikon

La diga dovrebbe essere piantata o all'inizio della primavera o alla fine dell'estate. Se piantato in un altro momento - il raccolto radice scatterà la freccia (se questo accade - dimentica il raccolto).Quando piantate ravanelli giapponesi in piena terra in primavera, dovreste sapere che se vivete a nord di latitudine 55 то, il raccolto principale andrà immediatamente alla freccia. Quando si pianta, vale la pena considerare che la pianta non tollera temperature inferiori a +10, quindi il concetto di "early spring" è adattato alle condizioni meteorologiche reali. Se senti che di notte la temperatura può scendere al di sotto del necessario - coprire con un film o altro isolamento leggero.

Importante!La diga richiede molto spazio, quindi non seminarla l'una vicina all'altra. Se possibile, mantenere una distanza di 30 cm.
Atterraggio a fine estate o inizio autunno. In questo caso, vale più la pena di andare nello sparatutto, piuttosto che nel gelo.

In poche parole, il compito più importante per te, quando si pianta un daikon, è di non lasciarlo andare nella freccia o nel congelamento.

Preparare il terreno per la semina

Sei già sicuro che il daikon meriti la tua attenzione, ora daremo un'occhiata più da vicino alla sua semina e alla successiva cura per il raccolto di radici. Vale la pena sapere che cresce bene dopo che i legumi (hanno ben saturato la terra con azoto), pomodori, cetrioli e carote.

Importante! Non puoi piantare daikon dopo cavolo (nessuna varietà).
Prima di atterrare nel terreno, è necessario scavare e fertilizzare il terreno (non solo con l'aiuto di letame fresco). Se il terreno è molto acido, si aggiunge la calce. Alcuni agricoltori usano il trapano come strumento per piantare. Fanno dei buchi, che vengono poi riempiti con chernozem o altro terreno fertile. Su questa preparazione del terreno può essere considerato completo.

Come prendersi cura dei daikon

Abbiamo già capito come coltivare daikon in campo aperto, ora ci rivolgiamo alle peculiarità di prendersi cura della pianta e combattere i suoi parassiti.

Daikon non richiede alcuna cura particolare, quanto basta per estirpare il cespuglio, l'acqua e il "riparo" dalle gelate. Tuttavia, se non ci sono difficoltà particolari con la partenza, i parassiti dovranno "sudare".

Pulce della crucifera Questo insetto può danneggiare il raccolto delle radici, rovinando le foglie. Il parassita si deposita su ravanello e cavolo ordinari. Pertanto, se il cavolo è stato danneggiato nel tuo giardino, il daikon sarà il prossimo. Per eliminare il parassita, è necessario cospargere il cespuglio di cenere volante o polvere di tabacco mescolata con la cenere.

Cavolo cappuccio - una specie di fiore vola che pone le larve sulle radici delle crucifere. I vermi mangiano la radice e la pianta appassisce.In questo caso, la mosca è pericolosa nelle prime 2 settimane, fino a quando la radice è forte, quindi è necessario occuparsi rapidamente di questo parassita. I metodi di questa lotta implicano l'uso di calce con carbolineo o una miscela di calce e polvere di tabacco, che cospargono la terra intorno alla pianta.

Raccolta e conservazione delle colture

Dopo la scadenza del periodo richiesto per ciascuna varietà, il daikon deve essere rimosso correttamente. Fatelo solo con tempo asciutto, tirando la pianta sopra le cime (se il daikon si siede saldamente - usate le forche).

Importante!Le colture di radice, anche con il minimo danno, non saranno conservate a lungo. Pertanto, durante la raccolta, è necessario separare attentamente il terreno ed esaminare attentamente il "corpo" sotterraneo della pianta.

Metti subito le radici sulla semina. Utilizzati principalmente dai daikon di raccolta primaverile con lunghezze di taglio dei piccioli lunghi 10 cm.

Dykony senza danni, mettere in scatole, e ogni strato è pepato con muschio o sabbia. La conservazione dovrebbe mantenere la temperatura a + 1-2 gradi. Così le verdure di radice dureranno più a lungo, senza perdita di elasticità e qualità gustative.

conclusione

Vi abbiamo parlato di una radice orientale interessante: il daikon.Il ravanello giapponese ha troppi vantaggi da non piantarlo sulle sue trame, soprattutto perché sai già quando piantare e raccogliere daikon e come affrontare i parassiti e la "freccia".

Loading...



Lascia Il Tuo Commento