Annaffiatura, potatura e riproduzione del gelso

Probabilmente tutti sanno che frutto delizioso dà il gelso, ma molti credono erroneamente che la cura di esso richieda abilità speciali. Dissipiamo questo mito, perché il gelso può essere coltivato con successo e abbiamo, e non c'è nulla di esotico in questo.

  • Condizioni necessarie per la coltivazione del gelso
    • illuminazione
    • temperatura
    • terreno
  • Come piantare un gelso?
  • Caratteristiche della cura degli alberi
    • Regole di taglio
    • Cura del suolo
    • Come preparare il gelso per l'inverno?
  • Quando e come raccogliere?
  • Riproduzione di gelso
    • semi
    • talee
    • colpo
    • stratificando

Condizioni necessarie per la coltivazione del gelso

Piantare il gelso e curarlo ulteriormente è così semplice che viene popolarmente chiamato "albero per i pigri". Tutti possono coltivarlo sulla propria trama e senza fare molto per questo. È molto senza pretese per l'ambiente. Anche quel gelso, coltivato e curato per il quale si verifica nella fascia centrale, produrrà un rendimento piccolo ma stabile ogni anno.

Lo sai? Gli abitanti dell'est considerano il gelso un albero sacro. Un tavolo è stato posto sotto di lui, ed è stato seguito da tutta la famiglia. Anche sotto il gelso sistemato un letto.Gli amuleti in legno serico sono amuleti tradizionali delle donne dell'est.

illuminazione

Piantare il gelso dovrebbe essere in luoghi con una buona illuminazione, dove i venti settentrionali e orientali non soffiano. Se necessario, puoi costruire una protezione improvvisata contro di loro.

temperatura

L'albero cresce rapidamente, è resistente alla siccità e non soffre anche di forti gelate. Resiste al freddo fino a -30 ° C.

Importante! Durante la stagione di crescita, i germogli annuali congelati vengono rapidamente ripristinati.

terreno

Il gelso può essere piantato nel 90% del terreno. Ma, naturalmente, sarà bene dare i suoi frutti solo su terreni fertili ricchi di sostanze nutritive e sostanze. È severamente proibito piantare questi alberi nelle zone umide e nelle pianure umide. L'opzione più adatta sarà il terreno con un buon drenaggio e un'alta capacità di trattenere l'umidità. Piantare alberi di gelso, tenere conto che con il tempo crescono, quindi la distanza tra le piantine dovrebbe essere lasciata a 6 m.

Lo sai? Il gelso è chiamato la "regina delle bacche" e l'albero stesso è stato a lungo venerato come "albero della vita". Secondo le credenze, Mulberry è dotato di forze che cacciano gli spiriti malvagi.Anche il gelso simboleggia il duro lavoro e l'onore dei genitori.

Come piantare un gelso?

Il gelso crescente, come qualsiasi altro albero, inizia con la semina, che è meglio spendere nel mezzo della primavera, vale a dire in aprile, fino a quando il flusso di linfa è iniziato. La seconda opzione è la metà dell'autunno prima che inizi la stagione delle piogge.

Importante! I giardinieri con grande esperienza raccomandano di piantare il gelso in autunno. Perché una pianta che sopravvive all'inverno in tenera età, vivrà a lungo.
Per la giusta scelta di un luogo per piantare un albero, le sue preferenze devono essere prese in considerazione. Il gelso, come viene ancora chiamato gelso, non ama l'eccessiva umidità, quindi piantare e curare ulteriormente dovrebbe iniziare con la definizione di terreno adatto. I depositi di acque sotterranee non devono superare un metro e mezzo.

Importante! Gli alberi di un genere maschile non sono intrinsecamente in grado di dare frutti. Ma non conoscerai il sesso della tua pianticella fino a cinque anni dopo. Al fine di evitare tali incidenti, si consiglia di acquistare piantine che hanno già almeno una volta fructified.
La trincea di atterraggio dovrebbe essere preparata due settimane prima che l'albero sia piantato. Le sue dimensioni dipendono direttamente dal sistema di radici della piantina. L'albero dovrebbe essere collocato nella fossa per niente, liberamente. La dimensione media dello scavo è di circa 50 cm³.

Se il terreno in cui è piantato l'albero è povero di sostanze nutritive, la fossa deve essere allargata e più profonda in modo che sul fondo possano essere collocati fino a 7 kg di compost, mescolati con 100 g di perfosfato. Quindi i fertilizzanti sono coperti con uno strato di terreno. Il suo spessore dovrebbe essere tale che le radici della pianta non siano in contatto con i fertilizzanti.

Due settimane dopo, puoi piantare il gelso. Le sue radici devono essere raddrizzate e prikopat, scuotendo il tronco. Questo è necessario per rimuovere dal terreno i vuoti in eccesso. Quando le radici insieme al pozzo sono completamente coperte, il terreno dovrebbe essere compattato e la piantina dovrebbe innaffiare 20 litri di acqua. Quando l'acqua è completamente assorbita, è necessario addensare il moncone.

Importante! Se l'alberello piantato non è ancora sufficientemente rinforzato, prima di atterrare è necessario guidare il supporto sul fondo dello scavo. Servirà come una sorta di detentore per la piantina. Devi legare un albero ad esso. Se, tuttavia, il terreno argilloso viene scelto per la piantagione di gelso, è necessario disegnare il mattone rotto per il drenaggio sul fondo del pozzo.

Come accennato in precedenza, il gelso viene piantato due volte all'anno: in primavera e in autunno. L'atterraggio in questi periodi è quasi identico.Ma di solito in autunno scavare una fossa di fondazione per piantare, mettere in esso i nutrienti e lasciarlo fino alla primavera. Ma ad aprile finiscono lo sbarco.

Caratteristiche della cura degli alberi

Quando l'albero è piantato, è necessario sapere come prendersi cura del gelso. La cosa principale è eseguire irrigazioni abbondanti dell'albero nel periodo di sviluppo attivo, specialmente quando i boccioli si stanno aprendo. È anche importante concimare la pianta.

Regole di taglio

Come ogni altro albero, il gelso ha bisogno di potare. È meglio farlo durante i periodi di riposo. La potatura più indolore del gelso avviene in primavera. Dalla fine di aprile all'inizio di maggio, quando i reni non sono ancora sbocciati, vengono effettuati due tipi di potatura: la formazione e il ringiovanimento. Il terzo - sanitario - la potatura viene effettuata in autunno, quando tutte le foglie sono già cadute. Ma la temperatura dell'aria non dovrebbe essere inferiore a -10 ° C. Diversi tipi di gelsi devono essere tagliati in modi diversi. Nel muschio di gelso, di regola, la corona si assottiglia e i tralci e i rami si accorciano.

Importante! Non preoccuparti se la potatura è troppo forte. Questo tipo di gelso torna alla normalità molto rapidamente.
Il gelso macinato è formato in una corona.Lascia un lungo tronco nudo e sopra - un denso berretto sferico o una cascata di rami. Il più difficile è formato gelso decorativo. Il tronco dell'albero giovane viene ripulito dai rami fino a un livello di 1,5 m da terra. Puoi dare la corona per crescere in modo naturale. Se desideri coltivare un alberello nano, taglia il germoglio apicale ad un'altitudine di circa 1,5 me forma uno scheletro di dieci rami. Quindi dovrai solo mantenere la forma della corona, tagliando i germogli inutili. I rami penetranti non devono essere toccati, sono abbastanza facili da supportare.

Quando arriva il momento di preparare il gelso per lo svernamento, viene effettuata la potatura sanitaria. Durante questa procedura tutti i pazienti, i rami morti e troppo deboli e i tralci vengono interrotti. La potatura sanitaria di solito non è necessaria ogni anno.

Cura del suolo

Per gelare meno male e i suoi parassiti non hanno prevalso, i tronchi degli alberi sono trattati con fungicidi e insetticidi a scopo preventivo. È meglio farlo all'inizio di aprile, mentre i reni non sono ancora svegli e in ottobre dopo la fine del periodo vegetativo. Un buon rimedio per malattie e parassiti è Nitrafen.

In primavera, è meglio lavorare sull'albero e aggiungere il 7% di urea al terreno.Distruggerà tutti gli elementi patogeni e le larve di insetti, che sono sepolti nel terreno e nella corteccia del gelso. Inoltre, la pianta sarà nutrita con fertilizzante azotato, che è così necessario per il gelso in questa stagione.

Per il gelso si adatta al gelo grave, dovrebbe essere irrigato da primavera a metà estate, solo quando il tempo è asciutto. Dopo l'irrigazione dovrebbe essere fermato. Se la primavera è ricca di piogge, allora non è necessario. Allo stesso tempo, il gelso dovrebbe essere nutrito. All'inizio della primavera, i fertilizzanti con una componente di azoto dovrebbero essere aggiunti al suolo, e in estate - con fertilizzanti di potassio e fosfato.

Come preparare il gelso per l'inverno?

Preparare il gelso per svernare già a metà autunno, piegando i rami a terra. Questa procedura non sarà difficile, dal momento che il giovane gelso è abbastanza flessibile. Ma dal momento che il gelso cresce abbastanza, dopo i rami scheletrici dovrebbero essere posizionati orizzontalmente, e solo i rami giovani dovrebbero essere piegati verso il basso.

Nei primi tre anni è consigliabile avvolgere il tronco e i rami principali con materiale di copertura in più strati. Dipende dalla gravità delle gelate invernali. Poi devi gettarlo sul gambo, ponendo sotto di esso un veleno per i roditori invernali, che può danneggiare gravemente l'albero.Per avvolgere demolito il rivestimento protettivo, è necessario definire con qualcosa di pesante, come tubi, tavole o mattoni. Rimuovi il rifugio dal gelso a maggio, quando terminano le gelate notturne primaverili.

Se non si prendono in considerazione prigibanie rami giovani e la manipolazione del rivestimento protettivo, la cura del gelso e la sua preparazione per l'inverno non è diverso dalle pratiche agricole tradizionali di alberi di mele.

Lo sai? C'è una bella leggenda sull'inizio della produzione della seta, associata al gelso. Principessa Xi Ling Shi stava riposando sotto un grande albero di gelso, quando la tazza di tè bozzolo cadde in lei. In una bevanda calda, ha spruzzato con fili lucidi con straripamenti. Così la Cina ha trovato uno dei principali segreti: un piccolo poco appariscente gusenichka-falena che vive sul gelso, è una preziosa fonte di materiale da cui è possibile produrre il tessuto quasi inestimabile.

Quando e come raccogliere?

I primi frutti di gelso danno già nel terzo anno. Solo le bacche sono piccole. Diventano più grandi dopo altri cinque o sei anni. Ma puoi accelerare questo processo. In primavera, la piantina dovrebbe essere innestata con l'escrescenza dell'albero uterino.Raccogliere il raccolto di more è il più grande piacere, perché non devi scalare un albero. Quando le bacche maturano, cadono da sole. Sul terreno sotto l'albero hai solo bisogno di stendere un tessuto denso, ad esempio spunbond. Le bacche di gelso sono molto succose e dolci, possono raggiungere i 5 cm di lunghezza. Tutto dipende dalla varietà.

Riproduzione di gelso

Il gelso riproduce entrambi i semi e vegetativamente.

semi

La riproduzione di semi di gelso è il modo più semplice per tutti i tipi di questo albero. Hai solo bisogno di prendere una manciata di bacche della varietà selezionata, mettere in un contenitore e mettere il sole a vagare. Poi nell'acqua è necessario cambiare completamente i semi e drenare l'acqua con gusci vuoti. Dopo di nuovo, versare acqua e passare attraverso un filtro con una rete sottile. Quindi pulire di nuovo e risciacquare. Ripeti fino a quando solo i semi puri rimangono senza polpa.

Dopo che dovrebbero essere ben asciugati e messi in un sacchetto di carta e conservati in un luogo asciutto fino all'inizio della primavera. 45 giorni prima della semina, i semi inumiditi devono essere posti sul ripiano sotto il congelatore per stratificazione o per tre giorni in acqua. Semina i semi del gelso ad una profondità di 1 cm nel punto più luminoso. L'acqua ha spesso bisogno di un futuro gelso, ma non riempirlo.

Vale anche la pena di osservare che la giovane pianta non ha rovinato le gelate primaverili. I primi germogli dovrebbero essere protetti dall'esposizione diretta ai raggi UV. La piantagione spessa deve essere assottigliata nella fase del quinto volantino. Foglie sparse vengono lasciate sul campo per crescere fino all'età di due anni. I segni della pianta madre quando si propagano per seme non vengono trasmessi. Tali piantine vengono utilizzate per inoculare un gelso varietale.

Lo sai? La comparsa della carta in Cina è stata anche promossa da gelso. Era la sua fronte che si trova sotto la corteccia dell'albero, usata per creare la carta.

talee

In quale altro modo si riproduce il gelso? Il modo migliore per moltiplicarsi in estate è il taglio. All'inizio dell'estate, con una ripresa sana di quest'anno, i tagli con due o tre reni vengono tagliati. Le foglie più basse dovrebbero essere rimosse, e sulle foglie rimanenti la metà delle piastre, in modo che il gambo crescesse e si sviluppasse più tardi.

Pianta le talee in una serra, puoi persino improvvisare, sotto un film traslucido fino a una profondità di 3 cm. Ci sono condizioni in cui le talee qualitativamente attecchiscono.Avranno bisogno di annaffiature moderate, frequenti arieggiamenti dei locali e concimazione con fertilizzanti minerali. Il fatto che il gambo abbia messo radici sarà compreso in un mese, quando appariranno nuovi germogli. Queste piantine sono esattamente come un albero madre.

colpo

Mulberry è macinato in quasi tutti i modi conosciuti. Il più facile e, soprattutto, il successo è copulare. Il gelso può essere piantato al chiuso in inverno o all'inizio della primavera. Prendi più velocemente le talee, che sono state vaccinate prima del flusso della linfa.

La copula semplice è gli stessi tagli obliqui sulla parte anteriore e inferiore, in modo che gli strati cambiali siano ancorati più chiaramente. Le sezioni sono fatte tra i reni. Quando le fette sono allineate, il giunto deve essere ben coperto con una benda in polietilene morbida.

Importante! Non consentire spostamenti. In questo caso, la probabilità di coalescenza diminuirà in modo significativo.
La copulazione migliorata con la lingua si differenzia dalla semplice aggiunta di serif paralleli che, una volta ancorati, si sovrappongono l'un l'altro. Ciò fornisce un forte fissaggio meccanico dei tessuti tra le talee. È necessario ritirare un terzo della lunghezza del taglio dalla fine del taglio dello stock verso il basso.A priovoe, l'incisione è fatta verso l'alto e porta a metà del taglio obliquo. Di conseguenza, su entrambe le talee, si formano strane "lingue", con le quali sono più strettamente combinate.

stratificando

Il ramo inferiore viene usato come contorno. Si piega verso il basso e si fissa sulla superficie del terreno, quindi è coperto di terra. Affinché il radicamento avvenga meglio, il ramo deve essere rotto nella curva o sollevato dall'anello di corteccia. Con l'aiuto di un tale metodo, viene stimolata la formazione delle radici. La procedura dovrebbe essere eseguita in primavera, e entro l'autunno sugli strati ci saranno già radici.

Lo sai? Il più vecchio gelso in Ucraina è quello che cresce sul territorio del Giardino Botanico Nazionale intitolato a Grishko. La sua età è di circa 500 anni. Come dice la leggenda, fu piantato dai monaci pellegrini dai semi, che furono portati dall'Asia centrale. Pensano anche che questo albero sia considerato la madre di tutti gli alberi di gelso ucraini. Kobzar stesso ha fatto diversi schizzi di questo albero.
Ricorda che piantando alcuni alberi di gelso, fornirai un'intera generazione di bacche. Dopo tutto, il gelso, a seconda della varietà, può vivere centinaia di anni.

Guarda il video: Come fare un Albero da un Rametto, talea di Fico

Loading...



Lascia Il Tuo Commento