Come nutrire i pomodori, fertilizzante di pomodoro dopo l'atterraggio nel terreno

Quando si coltiva il pomodoro, il compito principale per il giardiniere è quello di ottenere piantine di qualità. Tuttavia, per ottenere buoni cespugli di pomodoro dalle piantine, deve comunque fornire le cure necessarie e, in particolare, un'alimentazione regolare. Pertanto, di seguito parleremo di come nutrire i pomodori dopo l'atterraggio nel terreno, quando farlo e come.

  • Tipi di top dressing di pomodori
    • Top dressing fogliare
    • L'alimentazione delle radici
  • Quando hai bisogno di pomodori di fascia alta: cosa concimare la pianta dopo l'atterraggio nel terreno?
    • Prima alimentazione
    • Seconda alimentazione
    • La terza medicazione superiore
    • La quarta concimazione
  • Come trattare i pomodori per la prevenzione delle malattie?

Tipi di top dressing di pomodori

La buona crescita dei cespugli di pomodoro non dipende da quanto fertilizzante per i pomodori si danno. La cosa principale è che avevano davvero bisogno di un impianto e sono stati introdotti al momento giusto. Ma c'è un altro aspetto: come applicare i fertilizzanti, in quanto la preparazione del pomodoro può essere eseguita sia sotto la radice, sia direttamente sul cespuglio.

Top dressing fogliare

La prima medicazione di pomodori dopo l'atterraggio nel terreno dovrebbe essere non solo la radice, come molti giardinieri considerano.E, prima di tutto, questo è dovuto all'elevata efficienza della spruzzatura fogliare di cespugli di pomodoro, che è influenzata dai seguenti fattori:

  1. Quando la spruzzatura fogliare consuma molto meno minerali e fertilizzanti organici, perché sono distribuiti direttamente sulla pianta.
  2. I cespugli di pomodoro ricevono molta più nutrizione, perché assorbono sostanze utili attraverso le foglie, mentre con la concimazione delle radici, alcuni fertilizzanti vengono semplicemente lavati via con acqua e non raggiungono le radici.
  3. Quando i nutrienti per irrorazione fogliare arrivano molto rapidamente, quindi questo metodo di fertilizzazione delle piante è ideale quando è necessaria la rianimazione di emergenza. Inoltre, un fattore simile rende il condimento fogliare ideale per le piantine di pomodoro appena piantate, il cui apparato radicale inizia solo a mettere radici, ma la pianta ha un grande bisogno di fertilizzanti aggiuntivi.
Ma ci sono diverse funzionalità extra nel trattamento delle foglie. In particolare, per tale top dressing è importante usare fertilizzanti a bassa concentrazione in modo che non rimangano bruciature sulle foglie dopo di loro.

Non usare acqua clorata dal rubinetto, altrimenti sulle piante non ci saranno divorzi non chiari. Per le soluzioni nutritive, è ideale usare l'acqua piovana, sebbene l'acqua permanente non sia peggiore.

L'alimentazione delle radici

Questo tipo di concimazione comporta l'introduzione di fertilizzanti nel terreno direttamente nel sito di sviluppo del sistema radicale dei cespugli di pomodoro. Dopo tutto, è dal suolo che i pomodori ricevono i nutrienti, e se è ricco di essi, la pianta crescerà bene.

Durante l'introduzione della concimazione delle radici, devi anche sapere che cosa i pomodori amano coltivare e quali minerali hanno bisogno per legare un gran numero di frutti.

Inoltre, per una "consegna" più veloce del concime alle radici durante tale irrigazione è importante sciogliere il terreno, dopodiché coprirlo con pacciame. Grazie a questo, l'umidità del suolo durerà più a lungo e la pianta assorbirà meglio i fertilizzanti.

Importante! Entrambi i tipi di condimento per i pomodori possono essere utilizzati per le piante piantate in piena terra e per i pomodori a effetto serra. Nella prima metà della stagione di crescita, è necessario alternare la radice e la medicazione fogliare superiore, e nella seconda, quando i primi frutti appaiono sui cespugli,è meglio fermarsi solo sulla radice.

Quando hai bisogno di pomodori di fascia alta: cosa concimare la pianta dopo l'atterraggio nel terreno?

Il programma di integrazione del pomodoro non è troppo severo, ma è comunque importante aderirvi per due motivi. In primo luogo, se la fecondazione è molto frequente, la pianta può semplicemente bruciare dall'eccessiva saturazione del suolo con sostanze minerali. E in secondo luogo, con un'applicazione molto rara di fertilizzanti, le piante possono mancare di sostanze nutritive.

Prima alimentazione

Per capire cosa concimare i pomodori subito dopo l'atterraggio nel terreno, è importante sapere di cosa ha bisogno la pianta. Nei primi stadi della crescita, sono, ovviamente, i nutrienti per lo sviluppo della boscaglia, nonché per resistere alle malattie.

Pertanto, una settimana dopo aver piantato le piantine, può essere trattata in modo fogliare spruzzando da un atomizzatore soluzione di siero (1 litro), iodio (10 gocce) e acqua (9 litri).

La prima concimazione dei pomodori dopo l'atterraggio nel terreno può essere radicata, ma in questo caso deve essere effettuata solo dopo 3 settimane dal momento del trapianto. Per tale nutrizione è necessario prepararsi la seguente soluzione:

  • 1 cucchiaio. l.fertilizzante "Ideale" (acquistalo in forma liquida);
  • 1 cucchiaio. l. nitrophosphate;
  • 10 litri di acqua.
È importante che tutti questi ingredienti siano sciolti in acqua, dopo di che la soluzione risultante deve versare ogni cespuglio. Ogni pianta richiederà non più di 0,5 litri di soluzione.

Lo sai? I pomodori sono molto utili durante una dieta, perché oltre alle vitamine, reintegrano anche il corpo con la fibra, sulla quale lo stomaco spende molta energia durante la lavorazione.

Seconda alimentazione

La seconda concimazione dei pomodori dopo l'atterraggio nel terreno viene effettuata in un momento in cui i fiori appaiono già sui cespugli di pomodori, e il secondo pennello sta già iniziando a fiorire. Durante questo periodo, la pianta ha bisogno di ulteriori nutrienti, poiché dopo la fioritura inizieranno a formarsi le prime ovaie, che devono essere forti e in salute.

Pertanto, è meglio eseguire la medicazione di radice preparando per questo soluzione di:

  • 1 cucchiaio. l. la preparazione di Agricol-Vegeta;
  • 1 cucchiaio. l. perfosfato;
  • 1 cucchiaino. solfato di potassio (può essere sostituito da cloruro di potassio nello stesso volume);
  • 10 litri di acqua.
Durante l'irrigazione della soluzione ottenuta, un litro di liquido dovrà essere consumato per cespuglio.Ma una soluzione così complessa può essere sostituita e più semplice - 1 cucchiaio. l concime "Signor Pomodoro" diluito in 10 litri di acqua. Se si riduce la concentrazione, il concime con "Signor Tomato" può essere utilizzato anche per la medicazione fogliare.

La terza medicazione superiore

Di solito, tra il secondo e il terzo top dressing viene praticata una breve pausa, specialmente se il secondo è stato eseguito come spray fogliare. Per eseguire il terzo sotto il conto di costi di medicazione superiore al momento in cui su cespugli il terzo pennellino di fiore è già sbocciato. Per tale alimentazione anche preparare Composizione speciale, che include:

  • 1 cucchiaio. l. liquido "Umato di sodio" (può essere sostituito con il fertilizzante "Ideale" in quantità simile);
  • 1 cucchiaio. l. nitrophosphate;
  • 10 litri di acqua.
La soluzione risultante è innaffiata da ogni cespuglio di pomodori. In generale, il consumo per 1 metro quadrato del letto del giardino con i pomodori dovrebbe essere di circa 5 litri di soluzione.

Lo sai? Sia i pomodori che i cespugli sono molto sensibili a un calo di temperatura. Pertanto, è importante piantare la boscaglia in piena terra solo se il terreno è riscaldato, almeno a + 10 ° C. Conservare i pomodori costa anche in un locale freddo, ma non freddo, quindi il frigorifero per questo scopo non si avvicina.

La quarta concimazione

La quarta top dressing dei cespugli di pomodoro è solitamente l'ultima, anche se possono essere nutriti per una quinta volta se i cespugli sono poveri. Viene effettuato circa tre settimane dopo la terza concimazione e suggerisce di aggiungere cespugli di pomodoro con una soluzione di:

  • 1 cucchiaio. l. perfosfato;
  • 10 litri di acqua.
Tale soluzione dovrebbe essere letti molto generosamente irrigati, spendendo circa 10 litri per 1 metro quadrato del giardino.

Come trattare i pomodori per la prevenzione delle malattie?

Abbiamo già capito cosa concimare i pomodori dopo l'atterraggio nel terreno, ma la questione della prevenzione delle malattie rimane aperta. Sfortunatamente, ad esempio, la peronospora è in grado di colpire anche i cespugli più forti e privare il giardiniere del raccolto desiderato.

Pertanto, è importante iniziare la lotta contro le malattie nella fase di semenza e continuare dopo il trapianto in campo aperto. A tale scopo, è possibile utilizzare molti metodi:

  1. È meglio fornire protezione dalle malattie alla soluzione di arbusti di pomodoro preparati da concentrazione di liquido di Bordeaux in 0,5%. Spruzzare i cespugli con questa soluzione immediatamente dopo il trapianto e dopo 2 settimane, aumentare la concentrazione di liquido di Bordeaux all'1%.In generale, per continuare questa misura preventiva può essere ogni 2 settimane, fino a quando il frutto sui cespugli non inizierà ad acquisire il loro colore naturale.
  2. Solfato di rame adatto anche per la prevenzione di malattie nei cespugli di pomodoro. Tuttavia, questa sostanza è molto tossica per i pomodori, quindi la concentrazione della soluzione con esso dovrebbe essere molto bassa - 0,05% per 10 litri di acqua.
  3. Tra i coltivatori di camion, il mezzo più comune di lavorazione e fertilizzazione delle piante è nitrato di calcio, che è adatto anche per la lavorazione di cespugli di pomodoro, soprattutto se i segni di marciume dei vertici cominciavano ad apparire sui frutti. A tale scopo viene preparata una soluzione di 10 g di salnitro, che deve essere sciolta in 10 litri di acqua. In una settimana, tale soluzione può essere aggiunta alla radice e alla successiva, da utilizzare per la spruzzatura.
  4. Nel caso in cui la malattia non possa essere prevenuta, vale la pena utilizzarla preparazioni specialicome "Profit" e "Cartocid".

Importante! Quando si coltivano pomodori sui letti, non lasciare libero lo spazio tra i cespugli, poiché ciò indebolirebbe le piante e ridurrebbe la loro resistenza alle malattie.Pertanto, tra di loro è possibile piantare un'insalata o cipolle.

La phytophthora sui pomodori può essere prevenuta e metodi più semplici, senza l'acquisto di farmaci speciali, ma utilizzando solo:

  • aglio, che deve essere trasformato in pappa e mescolato con 1 g di permanganato di potassio (prendere un bicchiere d'aglio), diluire con 5 litri di acqua bollente; Tale soluzione è adatta per la spruzzatura fogliare, che può essere eseguita già 14 giorni dopo la semina delle piantine e ripetuta ogni 10 giorni;
  • kefir, un litro di cui deve essere versato in un secchio d'acqua e nei cespugli lavorati anche dopo due settimane dal trapianto;
  • cenere di legno, che per l'applicazione deve essere setacciata e dispersa sui cespugli, in modo che la cenere si depositi in uno strato libero sulle foglie; Ripeti questo trattamento ogni 4-5 giorni.
Se si tiene conto di tutte queste raccomandazioni, eseguire tempestivamente tutta l'alimentazione, quindi come risultato, più vicino all'autunno sui cespugli di pomodori appariranno frutti grandi e succosi. Ma è necessario ricordare che è necessario apportare sostanze nutritive con moderazione.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento