Il ministero dell'Agricoltura della Russia permetterà l'uso di latte di vacche leucemiche

Il Dipartimento dell'Agricoltura russo prevede di consentire l'uso del latte di vacche leucemiche per la produzione di prodotti caseari. La decisione di introdurre appropriate modifiche alle norme tecniche sulla "sicurezza alimentare" può essere presa presto. Come riportato dal ministero dell'Agricoltura della Russia, ora questo problema è in discussione con altri membri dell'Unione economica eurasiatica. Secondo gli esperti, il trattamento termico rende il latte delle vacche leucemiche sicuro per i consumatori. Può essere utilizzato per la produzione di prodotti caseari dal latte lavorato.

Va notato che, fino ad oggi, i produttori possono utilizzare latte e panna essiccata solo da mucche pure provenienti da allevamenti che non hanno avuto malattie infettive, compresa la leucemia virale, per almeno 12 mesi. "Dobbiamo certamente lottare contro la leucemia virale, e il Ministero dell'Agricoltura sta lavorando su questa regola, ma è impossibile rifiutare e sostituire le mucche malsane in così poco tempo". Inoltre, richiederà ingenti sovvenzioni aggiuntive da parte dello stato e della famiglia, " riporta la gestione dell'agricoltura.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento