Come trattare gli alberi di melo dopo la fioritura, il controllo dei parassiti

Per un raccolto stabile e abbondante della maggior parte delle colture coltivate, è necessario fornire loro una protezione tempestiva contro malattie e parassiti. Gli alberi da frutto coltivati ​​nel giardino non fanno eccezione a questo riguardo. In particolare, i giardinieri sono spesso interessati a cosa spruzzare gli alberi di mele prima e dopo la fioritura. In effetti, ci sono molti strumenti efficaci, ma è necessario sapere come e quando usarli correttamente.

  • Caratteristiche dell'elaborazione dei meli in primavera
  • Che trattare gli alberi di melo dopo la fioritura
    • Il mezzo più popolare per il primo periodo
    • Che trattare il melo dai parassiti in 2-3 settimane dopo la fioritura
  • Come spruzzare correttamente le mele dopo la fioritura

Caratteristiche dell'elaborazione dei meli in primavera

La lavorazione tempestiva dei meli in primavera è un'attività importante che aiuta a sbarazzarsi di molte malattie e parassiti degli alberi. Tuttavia, dobbiamo anche sapere che la guerra con gli insetti deve avvenire in tre fasi.

Il primo - di solito inizia da metà marzo (non appena la temperatura dell'aria è stabile al punto di +5 ° C). In questo momento, lo scopo principale dei trattamenti con le mele è la prevenzione delle malattie e la distruzione dei sopravvissuti all'inverno, ma ancora insetti inattivi.Prima del rigonfiamento dei reni, gli spray vengono prodotti utilizzando sostanze chimiche, cioè fungicidi e insetticidi speciali. Prima della lavorazione diretta, è necessario tagliare la corona, pulire il tronco della corteccia vecchia e morta, e anche pulire le aree danneggiate e rimuovere le foglie che sono rimaste dallo scorso anno.

Lo sai? Quando si utilizzano sostanze chimiche, è molto importante tenere conto delle caratteristiche del ciclo di vita dell'albero, qual è il periodo di vegetazione del melo e quando esattamente passa (dall'inizio della gemma che germoglia fino alla massa caduta delle foglie). Essere appassionato di lavorazione dopo la fioritura in particolare non è necessario, infatti presto le mele inizieranno a maturare.
La seconda fase si verifica all'inizio del periodo di vegetazione nei meli, cioè quando i reni iniziano a svolgersi, ma i meli non sono ancora sbocciati (approssimativamente dalla fine di marzo alla metà di aprile). In questo caso, lo scopo del trattamento da eseguire sarà la distruzione di afidi, acari, fiori di melo, foderi, medicine e altri piccoli parassiti che si risvegliano dopo il letargo invernale.

Inoltre, la lavorazione dei meli durante questo periodo ti aiuterà a sbarazzarti di scabbia e marciume, il cui problema è molto rilevante anche in primavera. Per la spruzzatura, una soluzione di solfato di rame, liquido di Bordeaux, zolfo colloidale e "Lepidocide" (una biopreparazione intestinale che aiuta a far fronte agli insetti rosicchiati) sono adatti. E infine, la terza, ultima fase di lavorazione dei meli in primavera implica l'esecuzione di questa misura immediatamente dopo la fioritura degli alberi. Scegliendo i giusti preparati chimici, puoi sbarazzarti tempestivamente dei bruchi della lettiera, della tignola della mela, degli afidi, delle tarme, degli acari e dei tonchi. Anche l'irrorazione eliminerà efficacemente le malattie che sono apparse. Quando il periodo di fioritura della mela termina, è possibile ripetere la seconda fase di irrorazione.

Importante! Dato che durante la fioritura dei meli è impossibile effettuare qualsiasi trattamento, questo è il periodo ideale per iniziare a ripulire le erbacce che appaiono intorno agli alberi.

Che trattare gli alberi di melo dopo la fioritura

L'ultima fase di spruzzatura primaverile di meli è anche divisa in due sottofasi: la prima - immediatamente dopo la fioritura degli alberi, e la seconda - 3 settimane dopo il precedente trattamento. Per ognuno di essi vengono utilizzati i loro preparati, come sarà discusso più avanti.

Il mezzo più popolare per il primo periodo

Subito dopo gli alberi fioritura possono essere spruzzati con la corona di solfato di zinco (per prevenire lo sviluppo di rosone), così come altri farmaci, che comprendono zolfo e rame - saranno proteggere l'impianto da ruggine. Liberarsi dalla ticchiolatura (malattia manifesta sulle foglie, steli frutta, fiori e steli) sono ben aiuta spruzzatura miscela Bordeaux, solfato di rame, polikarbatsinom (in un rapporto di 4 g per 1 litro di acqua) o polihomom.

Cura melo in primavera, più in particolare il suo spruzzo dopo la fioritura, e può essere eseguita con l'uso dei preparati antiparassitari di fosfato di sodio (10 g in 1 l di acqua) o preparato "Speed" (diluito secondo il manuale allegato). Per combattere afidi e ventosa durante questo periodo perfetta infusione di tabacco o tabacco a 400 g per 10 litri di acqua, dopo di che detta composizione viene ulteriormente diluito 10 volte e aggiunti ad essa 40 g di sapone. L'infusione risultante dovrebbe essere spruzzata su tutte le piante.

Come alternativa per la lavorazione di meli da parassiti dopo la fioritura, è possibile utilizzare tinture da foglie di decotto di pomodoro, assenzio, dente di leone, patate e achillea.

Lo sai? Meli, pere, ciliegie, ciliegie e altri alberi da frutto hanno bisogno di una diminuzione della temperatura invernale, perché senza questo i loro fiori non saranno in grado di svilupparsi normalmente. Anche se alcuni di essi sbocciano, i frutti non saranno comunque gustosi come le piante che hanno svernato in modo naturale.

Che trattare il melo dai parassiti in 2-3 settimane dopo la fioritura

Alcuni giardinieri eseguono la lavorazione del giardino con urea e solfato di rame non all'inizio della primavera, ma dopo la fioritura dei meli. Ma se nel caso del solfato di rame tale tempo è abbastanza adatto, allora è meglio usare urea immediatamente dopo che gli alberi sono stati risvegliati. Ogni mezzo - il suo tempo, perché non solo della composizione, ma anche dal momento della spruzzatura dipende dall'efficacia del risultato. Ad esempio, quando spruzzerai le mele per la seconda volta dopo la fioritura (2-3 settimane dopo il trattamento precedente), avrai bisogno dei seguenti preparati. "Benzofosfat" - un insetticida abbastanza popolare dell'azione intestinale. È ottimo per combattere a mangiare foglie e succhiare insetti infestanti. Allo stesso tempo, la preparazione praticamente non danneggia le api e le larve del macinino.Il liquido di lavoro viene preparato alla velocità di 70 g di sostanza al 10% e 10 l di acqua, dopo di che il farmaco mantiene il suo effetto per 15 giorni.

Importante! "Benzofosfato" non può essere usato più di due volte a stagione.
"Malathion" - Un altro noto insetticida, che stermina zecche, punteruoli, afidi, scabbia, rullini e falena. Allo stesso tempo, il farmaco è pericoloso per le api, che non può essere ignorato se c'è un apiario sulla trama. La composizione di lavoro viene preparata sulla base di 60 g del preparato per 10 litri di acqua. Quando si elaborano giovani alberi di mele, un albero dovrebbe rappresentare fino a due litri di soluzione, mentre la spruzzatura di una pianta da frutto adulto richiederà fino a 10 litri di composizione.

La soluzione di "Chlorophos" - Un altro effetto intestinale insetticida sistemico. Non è molto efficace nella lotta agli afidi o ai tonchi, ma è estremamente tossico per le larve e gli adulti di zanzare, mosche, alcune specie di coleotteri e acari. Il farmaco dura per 10 giorni. Velocità di diluizione: 70 g del preparato per 10 litri di acqua. Vale anche la pena considerare che in "Chlorophos" non è possibile aggiungere liquido Bordeaux.

Ci sono molti altri farmaci simili, ma prima di procedere al loro uso, assicurati di leggere le istruzioni e specifica quando è meglio usarle.

Come spruzzare correttamente le mele dopo la fioritura

Sia che si tratti di trattare alberi di mele con un liquido di Bordeaux, urea o trovato un altro mezzo efficace per liberare gli alberi di parassiti in primavera, in ogni caso è necessario sapere come spruzzare correttamente. Prima di tutto, preparare il liquido prescelto (già disciolto in acqua), l'apparecchio per eseguire la procedura (pompa) e il relativo equipaggiamento protettivo (maschera, guanti e occhiali).

Il modo più semplice è di spruzzare i meli a forma di due punti: tutto ciò che è richiesto in questo caso è di bypassare la pianta più volte e spruzzare il fungicida su tutta la sua superficie. Non è necessario cercare una scala e uscire per raggiungere un ramo che cresce in modo sgradevole.

Per quanto riguarda i giovani alberi di mele, allora tutto è un po 'più complicato. È importante spruzzare la soluzione completamente su tutta la superficie della pianta, partendo dal gambo e terminando con la parte superiore (cercare di non perdere un singolo ramo).

Importante! Una soluzione troppo concentrata può causare seri danni ai giovani e scottature chimiche sulla sottile corteccia dei germogli fragili.
Per evitare tali conseguenze, fai un piccolo esperimento: seleziona una pianta e applica sul suo ramo (solo una!) La miscela preparata.Quindi attendere alcuni giorni (2-3 giorni) ed esaminarlo. Se la pianta sembra sana e non compaiono strani punti sul sito di trattamento, significa che è possibile spruzzare la composizione in modo sicuro su tutte le piante lasciate nel giardino.

Nel caso in cui per l'esperienza di un vecchio albero di mele è stato selezionato, quindi alla fine si ottiene uno dei due possibili risultati: o la parte danneggiata della pianta non sarà in grado di recuperare o agente chimico non può gravemente ferito albero "pelle spessa" (ma poi è male tutte le giovani piante, che cadranno in pochi giorni).

Quindi, hai imparato come spruzzare le mele in primavera e cosa è necessario per questo, ora resta solo da acquisire i mezzi necessari e iniziare a lavorare (se, ovviamente, il periodo dell'anno lo consente).

Comunque, qualunque cosa tu decida di cospargere i tuoi meli in primavera, in ogni caso, non dimenticare lo scopo con cui è fatto. Se le piante sono tracce ben visibili di vita da parassiti o malattie, l'uso di armi chimiche sarebbe giustificata, ma se tutti i segni di attacco afide, foglia o altri intrusi durante l'ispezione non si trova, nella cura del melo in primavera, può essere fino a quando non combattono contro parassiti.Tuttavia, dimenticare la prevenzione non vale la pena, perché può salvarti dall'invasione di insetti dannosi, creando condizioni eccellenti per il pieno sviluppo dei meli in giardino.

Guarda il video: Mosca dell'olivo e della frutta trappola economica ed efficace

Loading...



Lascia Il Tuo Commento