Come curare un'ustione batterica della pera, consigli per i giardinieri

Prima dell'inizio del secondo decennio del XXI secolo le ustioni batteriche non erano state osservate sul territorio del nostro paese. Fino al 2009, molti giardinieri spesso entravano in perplessità alla vista di una tale malattia di pera. Non sapevano come curare un albero, e ciò che lo sorprende. Ma ora affronteremo questo problema in modo più dettagliato.

  • Descrizione della malattia
  • I primi segni di disturbo
  • Cause di ustione batterica
  • Trattamento della malattia
  • prevenzione
    • Selezione competente di piantine
    • Combattere parassiti del giardino
    • Disinfezione di attrezzi da giardino

Descrizione della malattia

L'ustione batterica è una malattia degli alberi da frutta, che è diffusa in Australia, Stati Uniti, Canada, Giappone e in alcuni paesi europei. Negli ultimi anni questa malattia è comparsa nell'Ucraina occidentale. L'ustione batterica nella maggior parte dei casi colpisce le piante della famiglia delle Rosacee. Gambi, germogli, foglie, radici, frutti danneggiati.

Importante! Se quasi tutte le piante sono infettate da ustioni batteriche nel vecchio giardino, piantare le piantine in questo luogo con una precisione quasi del 100% porterà alla sua infezione.
Questa malattia colpisce i fiori all'inizio della primavera. Dopo di ciò, svaniscono, e poi appassiscono e rimangono sull'albero fino al tardo autunno. Dai fiori infetti, i batteri passano ai germogli e alle foglie. Pertanto, l'intera pera è interessata.

Questa malattia è causata da batteri del genere Erwinium "Erwinia amylovora". Il luogo di nascita della malattia è considerata come il Nord America, dove i batteri si diffondono in tutto il mondo. La più grande perdita di alberi da frutto che sono stati colpiti da un colpo di fuoco, sono stati registrati in Australia e Nuova Zelanda.

Ben presto i batteri si diffusero in Giappone, dove iniziarono ad attaccare attivamente i peri. agronomi giapponesi molto tempo non riuscivano a capire la causa delle malattie degli alberi da frutto, e solo pochi anni, gli scienziati hanno identificato una causa della malattia - aerobica gram-negativa.

Consultare anche le deliziose varietà di pere: "Semplicemente Maria", "Kokinskaya", "Chizhovski", "Talgar Beauty", "Foresta di bellezza", "Armonia", pera "Memory Zhegalova", "Nike", "bambini", "Bergamotto "," Rogneda "," Otradnenskaya "," Duchessa ".

I primi segni di disturbo

Molto spesso questa malattia viene rilevata durante il periodo di fioritura della pera. Fiori appassiscono, prima sul legno della croce, e poi improvvisamente diventano neri e secca, e non cadono i rami per un lungo periodo. Quando i fiori sono già colpiti, i batteri iniziano a moltiplicarsi in tutto l'albero, colpendo le foglie, rami, cortecce, radici, etc.Dopo questo, la corteccia può diventare acquosa e acquisire una sfumatura verdognola.

Le foglie infettate dall'infezione si seccano e diventano marrone scuro. E la cosa più interessante è che rimangono sui rami durante tutta la stagione di crescita.

Lo sai? La prima volta che un'ustione batterica fu trovata negli Stati Uniti alla fine del diciottesimo secolo.
Di norma, le foglie diventano nere per la prima volta solo su un colpo (sono intrecciate in un tubo). Allora l'intera fuga è sbalordita, che molto rapidamente si secca e muore. Presto i batteri iniziano a influenzare altre parti della pera. In alcuni casi questo porta alla completa morte del giovane albero. Le ustioni batteriche delle pere possono essere determinate con precisione in laboratorio. Per fare questo, hai bisogno di un germoglio essiccato o di un paio di foglie secche.

I tiri sono dati ai servizi di quarantena, che confermano o negano la presenza di batteri del genere Ervinium. A questo scopo, tali metodi: Reazione di Clemente, colorazione di Gram o metodi molecolari.

Cause di ustione batterica

Il motivo principale per la comparsa di un'ustione batterica è considerato un os. Questi insetti si nutrono di essudato durante la stagione vegetativa (fluido mucoso).

Questo fluido viene escreto nel pero in luoghi che sono colpiti da batteri.Di conseguenza, le vespe trasportano milioni di bastoncini batterici su altri alberi. Questo è particolarmente pericoloso quando un grande numero di giovani piantine di pera crescono nel giardino.

Inoltre, questo disturbo può diffondersi nella zona radice (nei casi in cui gli alberi del giardino crescono vicini l'uno all'altro). I giardinieri spesso pensano che la radice influenzi la normale putrefazione delle radici, quindi ignorare una pericolosa malattia. A volte sulle foglie e sui fiori della pera si osservano goccioline di ambra o di latte. Queste goccioline contengono diversi milioni di bastoncini batterici che si diffondono ad altri alberi attraverso mosche e altri insetti.

La causa dell'infezione con un'ustione batterica può essere forte vento, pioggia o nebbia. Le cattive condizioni meteorologiche possono diffondere goccioline piene di batteri ai fiori e alle foglie di altre piante.

Trattamento della malattia

Se noti segni di ustione batterica sulla tua pera, allora, prima di tutto, devi rimuovere i germogli e le foglie anneriti e poi bruciarli. I rami bruciati vengono bruciati per distruggere completamente tutti i batteri su di esso (muoiono a una temperatura più alta) 43,7º C).

Importante! Se sei impegnato nell'apicoltura, allora l'alveare dovrebbe essere posto lontano dalle piantine di pera.
L'area interessata deve essere disinfettata con cloruro di rame o solfato di rame. Se la piantina è completamente morta per l'ustione batterica, al suo posto è impossibile piantare nuovi alberi per i prossimi due anni. L'ustione batterica della pera può essere trattata con antibiotici. I giardinieri dei paesi dell'Europa occidentale usano da tempo gli antibiotici, poiché non vedono molto effetto dai farmaci a base di rame. Tra gli antibiotici, la terramicina e la streptomicina sono molto popolari.

Non aver paura di usare questi farmaci. Ad esempio, la streptomicina è stata a lungo non utilizzata dai medici. I batteri patologici umani hanno un'immunità a lungo sviluppata per questo farmaco, quindi, per il corpo è innocuo.

Ma per i batteri che colpiscono gli alberi, in particolare per Erwinia amylovoraquesto antibiotico è un'arma micidiale. Applicalo in questo modo: una fiala per 5 litri di acqua; una tale soluzione è sufficiente per spruzzare dieci piantine di pera. Ma non provare a usare la streptomicina per più di 2 anni. Dopo un po 'i batteri possono svilupparne l'immunità e cesseranno di morire a causa dell'azione dell'antibiotico. In questo caso, puoi usare la tetraciclina.Dovrebbe essere allevato allo stesso modo della streptomicina.

Lo sai? I batteri che causano ustioni da pera stanno iniziando a svilupparsi attivamente a temperature superiori ai 18 ° C.
Un'ustione batterica di una pera richiede un trattamento adeguato fin dalle prime fasi. Altrimenti, la malattia può colpire gli alberi vicini.

prevenzione

Se una bruciatura batterica di una pera viene rilevata in modo tempestivo, l'albero può essere curato senza conseguenze critiche. La prevenzione in questo caso ha un ruolo molto importante.

Selezione competente di piantine

Quando si scelgono piantine di pere, è necessario prestare attenzione a rami, foglie, tronchi e radici. I tronchi dovrebbero essere uniformi e i rami sono sani (senza macchie, ferite, strappi e succo).

Se ci sono foglie annerite sull'albero, allora questo è il primo segno della malattia della piantina. Le radici dovrebbero essere sane (semi-mature, senza marciume). È meglio comprare piantine innestate. Si distinguono per una buona resistenza alla siccità e una buona immunità a determinate malattie.

Combattere parassiti del giardino

Quando la pera sboccia, deve essere trattata con un agente antibatterico. Per fare questo, utilizzare un liquido Bordeaux, che ha un caratteristico colore bluastro. Per preparare questa miscela, sarà necessario: 10 litri di acqua, 100 g di solfato di rame e calce bit svezhegashenoy due cinque litri stoviglie (vetro, argilla o legno). L'audio da un recipiente per mescolare 5 litri di acqua e solfato, mentre negli altri - e l'acqua di calce rimanente.

Contro i parassiti in giardino, utilizzare tali insetticidi: "Spark doppio effetto", "Decis", "Nemabakt", "Nurell D", "Aktofit", "Kinmiks", "Omayt", "Calypso", "bitoksibatsillin", "aktellik" , "Carbophos", "Inta-vir".
Inoltre, il liquido con vetriolo deve essere versato sottilmente in una soluzione di calce. È vetriolo nel liquido, e non viceversa! Il risultato dovrebbe essere un liquido blu chiaro.

Importante! Il liquido bordolese può essere sostituito con fungicidi. Il rame è anche presente nella loro composizione.
Il momento principale nella preparazione del liquido bordolese: non esagerare con il solfato di rame, altrimenti c'è il rischio di bruciare fiori. Per testare la miscela avrai bisogno di un chiodo normale. Deve essere abbassato in un liquido. Se si vede una targa rossa su di esso, così un sacco di vetriolo nella soluzione, allora avete bisogno di regolare la concentrazione della miscela di additivi di calce.

Quando la miscela è preparata correttamente, puoi iniziare a spruzzare i fiori di pera. In media, 10 litri di soluzione sono sufficienti per 10 piantine.

È necessario tener conto del fatto che quando le pere vengono trattate frequentemente con sostanze chimiche, i batteri sviluppano l'immunità. Iniziano a mutare e successivamente cessano di morire a contatto con queste sostanze. La lotta contro i roditori nel giardino riduce anche il rischio di ustioni batteriche sulla pera. Topi e ratti che mangiano le radici di un albero possono tollerare batteri nocivi.

Per le piantine di pera si possono usare gli stimolanti dell'immunità: immunocitofita e zircone
I simulatori provocano reazioni difensive dell'albero e aiutano nella lotta contro i batteri patologici.

Disinfezione di attrezzi da giardino

Per disinfettare lo strumento da giardino, molti giardinieri usano l'alcol medico ordinario. Ad esempio, se prendi una pala da un vicino e la strofini con l'alcol, puoi essere certo che i batteri che causano una bruciatura della pera sono andati completamente persi.

Nell'URSS, le sostanze che contengono cloro o kerosene sono state usate per disinfettare gli attrezzi da giardino. Disinfettare pala, sapu o sega può essere permanganato di potassio, così come rameio e ferro vetriolo. Per fare ciò, lo strumento viene immerso per un po 'nella soluzione e quindi pulito con uno straccio pulito.

Una sega o un seghetto possono essere trattati con il fuoco.Quindi i denti dell'elemento tagliente saranno completamente liberati da tutti i microrganismi patologici.

Lo sai? Il liquido Bordeaux prende il nome dalla città francese di Bordeaux. Questa miscela è stata inventata dal botanico francese Pierre Marie Alexis Milliarde.
Oggi molti giardinieri usano la farmacia farmaceutica disinfettante domestica. Il principio attivo di questo farmaco è un complesso di iodio idrosolubile.

Questo strumento può disinfettare qualsiasi strumento e persino terreno o focolai.

Infine, vorrei dire: se hai visto delle foglie annerite sulla tua pera, tagliarle e bruciarle immediatamente e disinfettare lo strumento con uno dei metodi sopra descritti.

La lotta tempestiva con un'ustione batterica non permetterà alla tua pianta di morire.

Guarda il video: A Pride of Carrots - Venus Well-Served / The Oedipus Story / Roughing It

Loading...



Lascia Il Tuo Commento