Come preparare ciotole per i conigli

Il mantenimento dei conigli rimane una direzione popolare per le industrie degli animali domestici. Sono apprezzati per tenere carne e pelli e per il loro ricevimento richiede una cura costante. Nei negozi ci sono molti dispositivi che rendono più semplice, ma alcuni dispositivi possono essere fatti da soli. Vediamo come sono fatti i bevitori fatti in casa per i conigli.

  • Requisiti per i bevitori di conigli
  • Quali sono le ciotole per i conigli?
  • Produzione di bevitori con le proprie mani
    • Dalla bottiglia
    • vuoto
    • Capezzolo (tettarella)

Requisiti per i bevitori di conigli

Questi animali consumano molta acqua (circa 1 litro al giorno) e sono esigenti per la sua purezza - il fango galleggiante nel liquido quasi immediatamente "risponde" alla perdita di appetito negli animali.

Di per sé, i conigli sono molto mobili e la capacità di girare per loro non rappresenta un lavoro, quindi devi pensare alla forma del bevitore e al suo attaccamento affidabile. E allevare in gabbie "palude" è indesiderabile. Coloro che hanno tenuto a lungo i conigli hanno notato che per qualche motivo gli animali usano contenitori aperti con acqua come servizi igienici, quindi l'acqua deve essere cambiata regolarmente, e questo non è sempre il caso con il tempo.

Importante! Prova a controllare regolarmente quanto i serbatoi sono pieni. Ad esempio, un minimo per un vuoto o un semplice sistema "bottiglia" è di 0,5 litri - se c'è meno acqua rimasta, è necessario rabboccare.
Considerando fermamente di prendere in mano la produzione di una tazza per i conigli con le tue mani, considera queste sfumature. Dovrai tenere a mente e altri requisiti per tali strutture, vale a dire:

  • Sicurezza. Non dovrebbero esserci sbavature sui trapani, per non parlare di angoli acuti. Le lattine in scatola sono escluse.
  • Protezione contro polvere e detriti.
  • Il volume dovrebbe essere sufficiente per un giorno (cioè un litro con un piccolo margine).
  • Convenienza per gli animali.
  • Anche i contenitori di riempimento e lavaggio dovrebbero essere il più leggeri possibile. Impostalo in modo da non trascinare l'intera gabbia, con il rischio di versare acqua.
  • Affidabilità e semplicità. Il sistema sta cercando di renderlo comprensibile per i conigli e non potrebbero masticarlo (succede così).
Conoscendo questi momenti, sceglierai facilmente il tipo di bevitore di cui hai bisogno, ma in realtà ce ne sono molti.

Leggi su razze di conigli così popolari: Rizen, Baran, Rex, Flandre, Butterfly, California, Black and Brown.

Quali sono le ciotole per i conigli?

È più facile prendere una ciotola, ma questa semplicità si trasforma in un costante cambiamento di acqua e nella sua rapida contaminazione. Anche per una piccola azienda part-time questa non è l'opzione migliore.

Dove le tazze, i dispositivi di aspirazione o di nipplo sono più adatti. Diamo un'occhiata più da vicino a loro.

Lo sai? L'allevamento e il mantenimento dei conigli è diventato a lungo un ramo importante della zootecnia, che richiede una solida base scientifica. La prima istituzione filiale dell'ex URSS fu l'Istituto di ricerca dei conigli, ancora aperto nel 1932, che opera ancora oggi.

padella fare di bottiglie e lattine di plastica. Inoltre hanno solo uno - una grande quantità. Gli svantaggi forniscono molto di più: devono pesare, aggrapparsi alla parte posteriore dei pesi o fissare il giogo. Inoltre, sono aperti, c'è sporcizia senza ostacoli, il lavaggio del contenitore è un paio di volte al giorno. vuoto (o macchine semiautomatiche) è molto più pratico. L'essenza è semplice: l'acqua proveniente dal contenitore addizionale viene immessa per gravità nella ciotola principale, fino a raggiungere il livello desiderato. Tale serbatoio può essere una bottiglia di plastica, che viene fissata alla parete della cella con morsetti (il fermo inferiore regola contemporaneamente il livello del liquido). "Vacuum" è semplice ed economico da produrre e l'acqua in un tale sistema rimane pulita a lungo. C'è anche un aspetto negativo: il liquido può facilmente fuoriuscire dalla ciotola, e in inverno c'è il rischio di congelamento.

I più popolari sono capezzolo sistema. Da un contenitore chiuso, l'acqua scorre nel tubo, alla fine del quale vi è un capezzolo palla. Per ubriacarsi, il coniglio dovrà premere su questa palla con la lingua.

Importante! Per evitare perdite, i giunti sono macchiati con sigillante o rondelle di gomma sono installati - guarnizioni.
Questi bevitori sono i più pratici: l'acqua è pulita e non evapora (quindi la bassa portata), è improbabile che la sparga anche per un potente coniglio adulto. Inoltre, questo è un metodo eccellente per la fornitura simultanea di vitamine o soluzioni terapeutiche in tutte le cellule.

Tra le carenze si può chiamare una certa complessità di produzione e un costo più elevato. Con frequenti topping, il coperchio può perdere. Nella stagione fredda accade che il capezzolo funzioni con interruzioni (la palla può semplicemente congelarsi).

automatico gli adattamenti sono adatti per le grandi aziende agricole. Dal grande volume del serbatoio, l'acqua viene fornita attraverso i tubi alle ciotole installate nelle gabbie.Il flusso è regolato dalla valvola a galleggiante, che cade con il livello dell'acqua nel serbatoio. Così dozzine (o anche centinaia) di animali ricevono contemporaneamente acqua pulita. È vero, un tale sistema è faticoso quando si assembla e piuttosto costoso.

Determinato con la scelta, è il momento di imparare a preparare una tazza per i conigli.

Produzione di bevitori con le proprie mani

Chiunque può fare un bevitore, soprattutto perché per questo hanno bisogno di materiali a portata di mano, che sono disponibili ad ogni metochion. Iniziamo con i più semplici disegni "bottiglia".

Leggi anche come rendere i bevitori per le galline e le galline le proprie mani.

Dalla bottiglia

Qui tutto è semplice: prendi una normale bottiglia di plastica e taglia un buco approssimativamente al centro con un coltello riscaldato. Per quanto riguarda le dimensioni, dovrebbe essere tale che il muso del coniglio sia passato lì.

Lo sai? Nel 1963, gli allevatori nazionali portarono una nuova razza: il cincillà sovietico. Questa è una specie di ibrido di piccoli roditori di linee francesi e grandi conigli bianchi della razza gigante.
A tal fine sono adatti sia i contenitori da 1,5 litri sia i baklags da 5 litri (a seconda del numero di animali in una gabbia e della loro età).

Questi semplici bevitori per i conigli, fatti a mano da bottiglie di plastica, sono solitamente fissati sulla gabbia con due pezzi di filo morbido.Uno afferra il collo della bottiglia e l'altro tiene il sopravvento.

C'è un punto relativo al loro uso - i conigli (specialmente i più giovani) possono per una settimana - il secondo a rosicchiare tale capacità. Pertanto, ha senso creare un sistema di vuoto più affidabile.

vuoto

Nel corso si trovano le stesse bottiglie di plastica, ma il principio di fornitura è diverso: una parte dell'acqua, che si versa, copre il collo, e poi - la fisica è già: la differenza di pressione non consente a tutta l'acqua di fuoriuscire contemporaneamente.

Il materiale qui è almeno tanto quanto il tempo trascorso:

  • Prendi una bottiglia e qualsiasi contenitore con bordi arrotondati (ciotola, contenitore, contenitore di latta).
  • Il fondo è tagliato, l'acqua verrà versata lì.
  • Quindi svitare il tappo, regolando in tal modo la fornitura di acqua. Alcune persone lo fanno in modo diverso: il tappo rimane sul posto, ma è fatto con un punteruolo o un coltello 2-3 fori grandi.

Importante! In alcune fattorie puoi vedere borracce usando serbatoi di metallo o di latta. Sono resistenti, ma i bordi devono essere elaborati con un file e talvolta possono anche essere "saldati" con un saldatore (in modo da non ferire gli animali).
  • Una bottiglia è attaccata alla parete della cella con filo o morsetti ad un'altezza di 8-10 cm dal pavimento.
  • Entrambi i contenitori sono posizionati in modo tale che il coperchio sia vicino al fondo della piastra, ma non aderisca, bloccando così il flusso.
  • Tutto, puoi versare l'acqua.

Se la cellula è grande e densamente "popolata" dagli animali, allora i bevitori ne avranno bisogno diversi. La cosa principale è che coprono il bisogno di conigli nel liquido.

Anche nella cascina è possibile mantenere questi animali da fattoria: galline, maiali, nutria, capre, mucche.

Capezzolo (tettarella)

I bevitori di capezzoli per conigli, realizzati con le proprie mani, lavorano sullo stesso principio, ma possono differire nel design. Quelli più facile nella produzione, adatto per un piccolo numero di bestiame, che vivono in 1-2 gabbie. Inizieremo con loro.

Sono fatti in questo modo:

  • Prendi una bottiglia con un coperchio e un pezzo di gomma morbida o tubo di plastica trasparente. Quando si acquista un capezzolo nel kit di solito è offerto e un tubo di dimensioni adeguate - questa è un'opzione ancora migliore.
  • Nella copertina, tagliare con cura il foro lungo il diametro del tubo.
  • Inserire un capezzolo nel tubo (un'estremità) e l'altra estremità nel coperchio.

Lo sai? Nel 1859, un agricoltore australiano pubblicò 12 coppie di animali. Dopo 40 anni nel continente, c'erano circa 20 milioni di conigli, e durante questo periodo hanno completamente distrutto alcune specie di piante, che hanno lasciato senza la base di foraggio di pecore locali e animali aborigeni.
  • La bottiglia è attaccata al muro della cella con dei morsetti (quello più piccolo vicino al collo, quello più grande in alto). Il coniglio dovrebbe essere comodo per usare il capezzolo, quindi raccogliere l'altezza desiderata.
  • Prima di riempire il contenitore con acqua, posizionare un piccolo piatto sotto di esso - mentre gli animali si abituano a questo metodo, l'acqua può gocciolare un po 'su polkletki.

Per un gran numero di conigli dovrà fare di più complesso sistema. Oltre ai capezzoli con tubi quadrati, il negozio dovrà acquistare un raccoglitore di gocce o "microprovetta", un tubo, tappi e un adattatore per tubi. Lo strumento richiede un trapano, una punta da trapano - "nove" e un colpetto conico, a cui viene tagliata la filettatura interna. Quindi tutto sembra così:

  • Sul lato del tubo, dove le scanalature dei tubi vanno, fare segni e fori.
  • Quindi "passano" il rubinetto.
  • Un capezzolo è inserito in questi fili.
  • Alla fine del tubo "tronco" metti un mozzicone.
  • Nel serbatoio o nella bottiglia preparati, viene praticato un foro con un tubo filettato.
  • All'altra estremità, il tubo è collegato al tubo dal capezzolo. Per la sigillatura, i giunti sono avvolti con un nastro (Teflon è adatto).
  • Resta da collegare i caccia al drift.
Tale lavoro richiederà più tempo, ma la "risorsa" di tale sistema sarà maggiore, e se metti un serbatoio volumetrico, non dovrai ricaricare spesso l'acqua, anche risparmiando.

Importante! In inverno non è necessario risparmiare sul riscaldamento e l'illuminazione: i conigli hanno bisogno di conforto. Inoltre, l'acqua non deve congelare (a volte grandi serbatoi sono isolati).
Ora sai che tipo di bevitori sono per i conigli, come costruirli con le tue mani, attingendo a foto e disegni. Speriamo che possano servire a lungo nella fattoria e animali domestici morbidi - per compiacere la rapida crescita.

Guarda il video: TUTORIAL: Preparare la gabbia del coniglio | Maxi Zoo

Loading...



Lascia Il Tuo Commento