Come prendersi cura del pelargonio reale: il miglior consiglio

Pelargonium royal è un fiore proveniente dal Sud America. Abbiamo portato in Europa nel XVIII secolo, e da allora gli allevatori sono state ricavate un sacco di varietà. In questo articolo ci concentreremo sul Pelargonium reale, circa la cura per il fiore in casa, così come essere in grado di vedere le foto della pianta.

  • Breve descrizione
  • Varietà popolari
  • Cosa cercare al momento dell'acquisto
  • Devo trapiantare una pianta dopo l'acquisto?
  • Assistenza domiciliare di follow-up
    • Posizione e illuminazione
    • Condizioni di temperatura
    • irrigazione
    • alimentazione
    • potatura
  • Caratteristiche di cura in inverno
  • Quanto spesso cambiare
  • Malattie e parassiti: prevenzione e trattamento
    • Perché non fiorisce

Breve descrizione

Questo fiore è piccolo, può raggiungere fino a 60 cm di altezza. La pianta ha fusti eretti ed erbacei. Il cespuglio è completamente ricoperto di foglie di colore smeraldo, che hanno una superficie ruvida e una leggera peluria. Le infiorescenze di pelargoni sono grandi e con la dovuta cura possono raggiungere 25 cm di diametro. In media, il diametro dell'infiorescenza è di 15 cm. I peduncoli hanno lunghezze diverse: da 5 a 10 cm Il fiore stesso cresce fino a 7 cm di diametro. Forme e colori possono essere molto diversi: bianco e viola, arancione e viola, rosso e rosa. Le gemme possono essere monofoniche o con inclusioni contrastanti.I fiori possono avere bordi ondulati, ondulati o uniformi.

Fioritura della pianta reale, in contrasto con i soliti gerani, non per molto tempo, circa 4 mesi. I fiori sembrano grandi sui davanzali delle finestre, i balconi e sono appesi nei vasi.

Pelargonium reale come una specie botanica è chiamato a fiore grande (Pelargonium grandiflorum) e appartiene alla famiglia Geranium. Nonostante il geranio e il pelargoni siano piante diverse, a volte chiamate geranio significa pelargonium.

Varietà popolari

Considera le varietà popolari di Pelargonium reale con una foto:

  • Varietà "mandarino" ha fiori d'arancio. Nel mezzo i boccioli sono bianchi, sul bordo liscio dei petali c'è una fascia bianca.
  • 'Candy Flowers Bright Red' - la pianta ha fiori rosso ciliegia, e sui petali si vedono macchie nere sfocate. Questa varietà è ben ramificata e fiorisce da molto tempo.
  • 'Regalia Chocolate' - grandi fiori di colore rosso scuro, con reflusso di cioccolato. I petali hanno bordi lisci e sono spalancati.
  • 'Carisbrooke' - i fiori di questa varietà sono di colore rosa chiaro. Sui petali superiori c'è un sottile motivo di marmo a forma di granelli e tratti.
  • 'Lavender Grand Slam' - la pianta ha un'altezza media e fiori rosa e viola. Sui petali superiori ci sono delle piume viola scure visibili.
  • 'White Glory' - fiori grandi, più di 7 cm di diametro.Sono bianchi come la neve e non hanno un unico punto.
  • 'Sally Munro' - la varietà ha grandi fiori. I petali superiori sono rosso scuro e quelli inferiori sono rosati. Questa varietà può fiorire per la stagione più di una volta.
  • 'Candy Flowers Pink with Eye' - fiori dalle sfumature rosa tenue con macchie nere sui petali.
  • 'Mona Lisa' - fiori grandi e bianchi come la neve. Nel mezzo ci sono stami rossi, e vicino a loro a volte puoi vedere tratti rosa. I petali hanno bordi ondulati.
  • 'Black Prince' è un piccolo cespuglio, alto fino a 40 cm. I fiori hanno un fiore di prugna, e sui petali c'è un bordo d'argento.
  • 'Georgina Blythe' - su una piccola pianta ci sono grandi fiori rossi con una sfumatura arancione. Sono di colore bianco. I petali hanno bordi ondulati.
  • 'Morwenna' è una piccola varietà con grandi fiori quasi neri scuri. I petali hanno bordi in pizzo.

Lo sai? L'olio essenziale di geranio, che si ottiene dalla parte verde della pianta, è un farmaco molto prezioso. Inoltre è usato in aromaterapia per calmare la psiche e rallegrare.

Cosa cercare al momento dell'acquisto

Per comprare un fiore è meglio in luoghi provati. L'acquisto di pelargonium, prestare attenzione alla condizione delle infiorescenze e arbusti. Non dovrebbero essere appassiti.Sulle foglie, non ci dovrebbero essere danni - questo potrebbe indicare la presenza di malattie.

Devo trapiantare una pianta dopo l'acquisto?

In generale, i fiori sono venduti in contenitori usa e getta e con un substrato inadatto. Pertanto, dopo l'acquisto del fiore si consiglia di ripiantare.

Importante! Trapiantare la pianta solo se non sboccia.

Per preparare il substrato per il pelargonio utilizzare 1 parte di sabbia e 2 parti di humus, foglie e torba. Se non c'è modo di preparare la miscela stessa, allora è possibile acquistare nel negozio un normale substrato nutriente per i fiori. Il piatto deve corrispondere alla dimensione del sistema di root. Non vale la pena prendere un grande contenitore, poiché in esso il pelargonio andrà ai verdi, e la fioritura non può aspettare.

Assistenza domiciliare di follow-up

Pelargonium (geranio) reale richiede una certa cura a casa.

Posizione e illuminazione

Alla pianta reale c'è un fiore denso, ha bisogno di una buona illuminazione. Se metti un fiore reale all'ombra, crescerà, ma non darà ai boccioli o alla fioritura una vita breve.

Per fornire la necessaria quantità di luce, il fiore dovrebbe essere posizionato sui davanzali meridionali. Ma è necessario guardare, in modo che i raggi luminosi del sole non cadano sulla pianta, altrimenti possono bruciare le foglie.In inverno, il fiore reale ha bisogno di un'illuminazione ausiliaria, perché la mancanza di luce fa distendere gli steli.

Il pelargonium può essere utilizzato in giardini verticali. Inoltre, non è solo un bellissimo fiore interno, ma anche utile: il pelargonium ha molte proprietà medicinali. Questa è una buona opzione per l'alloggio in camera da letto.

Condizioni di temperatura

Nella stagione calda, la temperatura ottimale per il pelargoni non deve superare i 24 ° C. In inverno, il fiore si sentirà bene a 12-15 ° C. Se la pianta si surriscalda o si trova in una brutta copia, la fioritura non può attendere.

irrigazione

Il Royal Pelargonium ama l'umidità, quindi l'irrigazione è necessaria in abbondanza. Ma la stagnazione dell'acqua non può essere permessa. Nei giorni caldi, innaffia il fiore 2 volte al giorno. In inverno, l'irrigazione è ridotta. Il pelargonium non piace quando l'acqua penetra sulle foglie, quindi non è consigliabile spruzzare il fiore. E innaffia la pianta che devi radicare.

alimentazione

Fertilizzare la pianta reale dovrebbe essere regolare - in primavera e in estate è fatto 1 volta in 2 settimane. Per nutrire il fiore sono necessari minerali, che comprendono 3 componenti: magnesio, potassio, azoto.È possibile acquistare complessi pronti con additivi aggiuntivi. Se i fertilizzanti sono fatti indipendentemente, i minerali dovrebbero essere presi in parti uguali. E prima della fioritura aumenta la composizione di potassio e riduci l'azoto.

Per aumentare il numero di gemme, i floricoltori consigliano di aggiungere iodio: 1 goccia di iodio viene diluita in 1 litro di acqua tiepida. Questa soluzione dovrebbe essere versata sul muro della pentola, in modo che non ci siano ustioni. 50 ml di soluzione vengono utilizzati per pianta.

Importante! La cosa principale è non esagerare con la medicazione superiore, porterà all'ingiallimento delle foglie.

potatura

La potatura del pelargonio reale (geranio) viene eseguita per una fioritura rigogliosa e per rendere compatta la forma del fiore. Questo dovrebbe essere fatto dopo la fioritura. Questo è principalmente fatto a fine estate e all'inizio dell'autunno. La seconda ondata di potatura viene effettuata dopo 1,5 mesi, in modo da non danneggiare il pelargonium. Regole di ritaglio:

  • devi tagliare, tenendo conto delle caratteristiche della pianta: il fiore dovrebbe essere piccolo e avere la forma di un cespuglio;
  • la procedura viene eseguita con l'aiuto di un coltello o di un potatore disinfettante acuto al livello del nodo fogliare;
  • Le sezioni dovrebbero essere trattate con carbone di legna;
  • I gambi che crescono all'interno dovrebbero essere completamente rimossi.
Ordine di taglio:
  • È necessario rimuovere i gambi sbiaditi e le infiorescenze che si sono sbiadite;
  • è necessario tagliare le foglie secche;
  • è necessario esaminare attentamente il pelargonium e determinare quale sia meglio tagliare i germogli, ottenere una bella corona;
  • i gambi nudi e lunghi sono rimossi;
  • il fiore, che è preparato per svernare, è necessario tagliare la terza parte del gambo principale.

Caratteristiche di cura in inverno

In ottobre, il Pelargonium reale ha un periodo di riposo, che dura fino a marzo. La cura del fiore in questo momento non è quasi necessaria. La cosa principale è non permettere che il coma di terra si secchi. Le fermate della medicazione superiore. Per essere in inverno, il fiore dovrebbe essere ad una temperatura di 12-15 ° C. Inoltre con l'aiuto di un'illuminazione supplementare è necessario estendere il giorno di luce per il geranio, in modo che gli steli non si estendano fortemente dalla mancanza di luce.

Quanto spesso cambiare

Molti sono interessati alla domanda sul perché il geranio reale non sboccia. Una delle soluzioni a questo problema può essere il trapianto di piante tempestivo. Fatelo almeno una volta ogni 2-3 anni. Più spesso, la procedura è anche sconsigliata: il pelargonium può rallentare la fioritura.

Per trapiantare il fiore dovrebbe essere in una piccola pentola, in modo che le radici vi si adattino. Nel serbatoio devono necessariamente essere fori di drenaggio. Particolare attenzione dovrebbe essere data al drenaggio, che non permetterà all'acqua di ristagnare. Utilizzare nel ruolo di drenaggio può essere rotto mattoni, ciottoli di mare o argilla espansa.

Lo sai? Dicono che rafforzano la salute del geranio di colore rosso, il geranio rosa è usato nella magia dell'amore e attrae l'amore, e le piante con fiori bianchi aumentano la fertilità.

Malattie e parassiti: prevenzione e trattamento

Le malattie del pelargoni includono:

  1. Marciume grigio. Questa malattia si sviluppa a causa dell'eccesso di umidità nel suolo e del grande contenuto di azoto in esso. Sulle foglie e sui gambi ci sono macchie marroni. Su tutte le parti della pianta c'è una placca grigia. Il fiore dovrebbe essere trapiantato in un nuovo terreno e trattato con fungicidi, come "Fundazol", "Rovral", "Vitaras".
  2. Radice e stelo marciscono La prova di questa malattia è un collo radice nera, che inizia a marcire. Le foglie diventano pallide e in seguito diventano gialle e si affievoliscono. La causa di questa malattia è l'aumento dell'umidità e la riduzione dell'acidità del terreno.La lotta al marciume è consigliata ai farmaci "Biporam", "Phytolavin".
  3. Pasticcio tardivo Il fiore è influenzato dal fungo e svanisce rapidamente e marcisce. Il fungo viene principalmente trasmesso a terra, ma può essere trasferito da un'altra pianta con un pescaggio. La malattia si sviluppa a causa dell'umidità elevata. Le foglie di pelargoni diventano pallide, la pianta rallenta la crescita. Puoi anche vedere una lanugine bianca nel cuore del marciume. La pianta viene trattata con liquido bordolese. Le parti danneggiate della pianta devono essere rimosse e le sezioni trattate con carbone. Un trapianto in una pentola sterile e un substrato è obbligatorio.
  4. Eden. Sulle foglie si formano tubercoli e crescite. Questa malattia appare a causa del sovrasollecitazione del terreno. È necessario tagliare le foglie malate e ridurre l'irrigazione.
  5. Wilt Verticillium. Questa malattia è molto pericolosa. Le piante colpite dovrebbero essere distrutte e i germogli con segni di riduzione della malattia. Per elaborare le piante è necessario con l'aiuto di biofungicida "Trichodermin". E anche tu puoi usare Topsin e Fundazol.
I parassiti del Pelargonium includono afidi, acari, termiti, bruchi e mosche bianche. Combatti meglio con droghe come "Marathon", "Monterey", "Messenger".Oltre a distruggere l'aspirina degli insetti: 1 compressa deve essere diluita in 8 litri di acqua e spruzzata sulle foglie 1 volta in 3 settimane.

Perché non fiorisce

Pensa a cosa fare se il geranio reale non sboccia. Una ragione può essere una pentola molto grande. Il geranio aumenta la massa verde, cresce. E per la fioritura non ha abbastanza forza, poiché tutta l'energia va alla crescita del verde e delle radici. Per fiorire pelargonium, deve essere trapiantato in un contenitore con un volume più piccolo.

Inoltre, la ragione potrebbe essere che un geranio ha sistemato un parassita o un fiore è malato. Tutte le forze sono impiegate a combatterli, quindi i germogli non si formano.

L'assenza di una fase di riposo è anche la ragione per cui la pianta reale non fiorisce. In questo caso è necessario ridurre l'irrigazione in autunno e in inverno, e anche è necessario smettere di nutrirsi. Il calore in inverno è dannoso per il fiore, quindi dovrebbe essere in un luogo fresco.

Nonostante tutte le difficoltà di cura per il pelargonio reale, ti piacerà con il suo aspetto e la sua lussureggiante fioritura.

Guarda il video: la cura del geranio

Loading...



Lascia Il Tuo Commento