Pera "Williams red": caratteristiche, pro e contro

Per molti decenni gli allevatori sono stati esposti a un enorme numero di varietà di pere, tuttavia, la natura non si ferma, quindi a volte possiamo vedere le mutazioni naturali che creano nuove varietà. Oggi discuteremo la pera della casa "Williams red", descriveremo la descrizione della varietà e parleremo anche dei suoi punti di forza e di debolezza.

  • Storia della deduzione
  • Descrizione dell'albero
  • Descrizione dei frutti
  • Requisiti per l'illuminazione
  • Requisiti per il terreno
  • impollinazione
  • fruttificazione
  • Il periodo di maturazione
  • produttività
  • Trasportabilità e stoccaggio
  • Resistenza a malattie e parassiti
  • Resistenza al gelo
  • Uso di frutta
  • Vantaggi e svantaggi
    • Gli extra
    • cons

Storia della deduzione

La varietà "Williams" è stato lanciato nel 1796 e prende il nome l'allevatore Christa Williams, ma la variazione rosso si alzò in modo indipendente, spontaneamente, senza l'azione umana cosciente. Cioè pera "Williams Delbara Rouge" non è il risultato dello sforzo di allevatori, e semplice mutazione naturale.

Descrizione dell'albero

La parte fuori terra è molto più piccolo di quello di gradi puri di "Williams". Crohn incorniciata come una piramide, non addensato. Rami crescono ad un angolo acuto 40˚ più vicino alla base e l'apice dei germogli piegare a terra nella forma di un arco. Le lastre non differiscono per forma e dimensioni rispetto a quelle standard. Vale la pena notare che la corteccia l'albero è rotto, che è associato con caratteristiche di alta qualità, non l'attività degli insetti.

Scopri altre varietà di pere: "Otradnoe", "Armonia", "Fiaba", "Veles", "Rogneda", "Nike", "Talgar Beauty", "Duchessa", "Peter", "Severyanka", "La rugiada agosto "" Kokinskaya "" Bryansk bellezza "" Thumbelina "" Hera "" preferito di Clapp "" marmo "" tenerezza".

Descrizione dei frutti

Distinguere il "mutante" dal frutto "Williams" è abbastanza semplice, perché il primo ha un colore più vivido. Le pere non sono solo decorate con sfumature di rosso e viola, ma hanno anche una forma più allungata.

Il peso medio del frutto è di 200-250 g Le pere hanno una buccia sottile. La polpa ha una tonalità gialla, molto morbida e succosa. Il gusto della pera è molto dolce con un sapore di moscato. C'è una piccola acidità.

Lo sai? In Svizzera, dal frutto di pere produrre altamente concentrata sciroppo si chiama "birnenhonig", ma niente a che fare con la solita dolcezza del miele, questo non lo è.

Requisiti per l'illuminazione

L'albero è piantato in un'area aperta, poiché ha bisogno di molta luce e calore.Anche una leggera ombreggiatura non è accettabile, dal momento che la chioma dell'albero è abbastanza spessa, a causa della quale i germogli inferiori soffrono già di una mancanza di luce.

Requisiti per il terreno

La varietà ama terreni fertili e ben drenati, quindi o pianta la piantina su un substrato fertile immediatamente o introduce una quantità sufficiente di humus, cenere o superfosfato durante la piantagione. Se il terreno è povero, sarà necessario un gran numero di fertilizzanti all'anno. Vale la pena notare che alla pera non piace il ristagno d'acqua, quindi se non è possibile migliorare la composizione del terreno, quindi lavorare sulla sua struttura: aggiungere sabbia o fare un buon strato di drenaggio di argilla espansa o ghiaia piccola.

Importante! Il primer non deve essere fortemente acido o alcalino, è meglio attenersi a un'opzione neutra.

impollinazione

Purtroppo, questa varietà è autofertile, quindi sono necessari altri impollinatori di pere. I migliori sono i seguenti: "Favorite Clapp", "Forest Beauty" e "Bere Guardi". Vale la pena capire che le varietà autofertili per l'iniziazione alla frutta richiedono il ricevimento di polline da varietà che non sono sterili.Anche in presenza di insetti, l'albero non produrrà alcun raccolto, a meno che non ci siano altri alberi adatti all'impollinazione nelle vicinanze.

fruttificazione

Frutto "Williams rosso" inizia solo per 5 anni di vita. Prima di questo, l'albero può sbocciare, ma non ci saranno ovaie.

Importante! Lo stock è fatto sulla piantina di mele cotogne.

Il periodo di maturazione

Per il consumo personale, i frutti vengono rimossi all'inizio di settembre, poiché è allora che arriva la maturità biologica e non è necessario distribuire le pere. La scadenza rimovibile si verifica alla fine di agosto, mentre il prodotto richiede un dosaggio di circa 16-18 giorni.

produttività

La resa media è di 10-12 tonnellate per ettaro, a condizione che l'albero riceva tempestivamente fertilizzazione, acqua e luce solare in quantità sufficienti.

Se confrontato con la varietà pura "Williams", il mutante produce meno prodotti.

Trasportabilità e stoccaggio

Se i prodotti sono conservati in un luogo fresco e ben ventilato, le pere saranno di circa 2-2,5 mesi. Durante il congelamento, la durata di conservazione è di almeno 1 anno. Media di trasportabilità. Se i frutti della maturità rimovibile vengono trasportati, i prodotti ricevono un danno minimo.Se le pere sono completamente mature, il trasporto per lunghe distanze non è economicamente conveniente a causa delle perdite.

Resistenza a malattie e parassiti

La varietà ha una resistenza media alla crosta, cioè è influenzata solo se le condizioni di crescita non sono soddisfacenti. Va detto che "Williams rosso" è vulnerabile a tali malattie: citosporosi, marciume della frutta, ruggine, cancro alle radici.

La cura può essere assolutamente da tutte le malattie, tranne il cancro. Questa malattia non è trattata e richiede la distruzione del legno danneggiato, così come la disinfezione del suolo, in modo che l'"infezione" non si diffonda ad altre piante. Cioè, se tutte le radici sono affette dal cancro, allora l'albero è più facile da sradicare e bruciare. Se una piccola parte del sistema radice è interessata, viene rimossa e le radici sane vengono trattate con solfato di rame all'1%.

Altre malattie sono più facili da trattare con i fungicidi. In primo luogo, distruggi immediatamente tutti i funghi che parassitano o che stanno per parassitare sull'albero. In secondo luogo, non è necessario sapere esattamente quale malattia fungina ha colpito la pera al fine di utilizzare un rimedio adatto. È sufficiente acquistare un fungicida di un ampio spettro di azione e uccidere tutti i funghi patogeni.

Per quanto riguarda i parassiti, la pera è influenzata dai parassiti "standard" per questa pianta: decadimento, a nido d'ape, acaro pera e cimice, nonché scudo della California. Per distruggere tutti i parassiti, specialmente su un albero alto adulto, è meglio ricorrere all'aiuto della chimica. L'albero è trattato con insetticidi, nello spettro di azione di cui ci sono i parassiti sopra.

Resistenza al gelo

La resistenza al gelo è nella media, quindi nelle regioni settentrionali non è raccomandata per la coltivazione. Tuttavia, va notato che i fiori hanno una buona resistenza al gelo, quindi non rischi di perdere l'intero raccolto, se in tarda primavera il tempo decide di fare un "podlyanku".

Uso di frutta

Le pere di questa varietà hanno un uso universale. Oltre al consumo diretto, possono essere essiccati, prodotti sulla base del vino o utilizzati per le marinate.

Lo sai? Il legno di pera è spesso usato per preparare utensili da cucina, poiché non "immagazzina" gli odori e non rovina gli effetti dell'umidità.

Vantaggi e svantaggi

Successivamente, descriviamo i punti di forza e di debolezza per capire se piantare il mutante sul suo sito.

Gli extra

  • Elevate qualità dei prodotti e del gusto dei prodotti.
  • Buona resa stabile.
  • Le pere hanno molto peso.
  • L'albero ha una piccola altezza, che consente di raccogliere facilmente i frutti.

cons

  • Bassa resistenza alla siccità e al gelo.
  • Colpisce quasi tutte le malattie della pera, quindi è necessario il trattamento con farmaci.
  • L'autofecondità non consente di formare un giardino solo sulla base del "rosso Williams".

Sulla base di quanto sopra, si può concludere che, sebbene la varietà abbia dimensioni "convenienti" della parte fuori terra, non è resistente alle malattie o ai capricci del tempo, quindi non può essere piantata per produrre un raccolto che sarà venduto. La mancanza di immunità alle malattie incoraggia i proprietari a effettuare costantemente trattamenti, il che nuoce notevolmente alla purezza ecologica dei prodotti, oltre che alla tasca. Pertanto, "Williams red" è adatto solo a diversificare la tavolozza varietale del giardino e provare qualcosa di nuovo.

Loading...



Lascia Il Tuo Commento