La varietà di tavoli più amata è l'uva "Lora" o "Flora"

Uva Lora o Flora - appartiene alle varietà da tavola più amate, che si distingue per un alto rendimento e un meraviglioso sapore di frutti di bosco con un leggero tocco di moscato.

Le eccezionali proprietà della varietà sono una durata piuttosto lunga dopo la raccolta, una buona trasportabilità e una conservazione a lungo termine direttamente sui cespugli.

A che tipo di rimandi?

Laura è un seme d'uva da tavola di colore verde pallido. Sopra le bacche sono ricoperti da un pruin bianco.

Le varietà da tavola includono anche Dubovský pink, Karmakod e Lily of the Valley.

Laura Grapes: Variety Description

Gli spari hanno un tasso di crescita medio, arbusti di medie dimensioni. Il volume dei germogli fertili è compreso tra il 60 e l'80% del numero totale.

Grappoli di forma conica, peso medio superiore a 1 kg, massimo - fino a 2,5 kg. La lunghezza è di 40 cm. La densità può essere sciolta o media.

La qualità dell'impollinazione dei fiori e la forza delle piante in generale hanno un grave effetto sulla densità e sulla massa dei grappoli. Sul cespuglio, di solito si sviluppano gli stessi grappoli, di dimensioni e peso leggermente diversi.

Le foglie hanno una forma a cinque lobi non pronunciata, le sezioni sono sezionate, il colore della superficie esterna è verde scuro.

Le bacche sono ovali, oblunghe o cilindriche, il peso di ciascuna varia da 7 a 10 g.La lunghezza è 3-4 cm.

Le dimensioni possono aumentare con uno stelo alto, che riduce il gusto e aumenta il periodo di maturazione. Berry è ben attaccato al peduncolo, non cade a lungo.

La carne è croccante, forte. Ha un sapore gradevole con un pizzico di moscato, si distingue per un equilibrio tra acido e saccarina. La quantità di zucchero - dal 20%, acido - 6-8 g per litro.

La dolcezza dei frutti diminuisce con l'alta umidità del suolo e dell'aria, specialmente sullo sfondo di clima fresco, e anche con uno stelo alto. I semi sono grandi e rigidi.

Storia della regione di riproduzione e allevamento

Laura è il frutto del nome di IVI VE Tairova, con sede a Odessa. Complessa, ibrida, nella traversata ha partecipato a Husaine, Muscat de Sen Valle, Queen Tairovskaya, Muscat Hamburg (mix di pollini).

Nel registro dello stato ucraino è elencato sotto il nome flora.

Tra gli ibridi vale la pena notare varietà come Gordei, Rumba, Valek e Timur.

foto

Foto dell'uva "Lora":

Caratteristiche, tempi di maturazione e impollinatori

Quando matura il frutto dell'uva Laura? Il periodo di maturazione delle uve Lora è precoce e varia da 110 a 120 giorni dal momento della formazione delle ovaie.

Kishmish 342, Julian e Muscat white appartengono a quelli a maturazione precoce.

Gli impollinatori per le uve Lora sono varietà maschili come: Arcadia, Kishmish Radiant, Rusbol, poiché Laura è considerata una varietà femminile funzionale.

L'uva Lora è una varietà ad alto rendimento che inizia a dare i suoi frutti in un paio d'anni dal momento della semina. Da un cespuglio adulto, puoi ottenere oltre 40 kg di bacche. Un grande carico sulla boscaglia riduce il gusto del frutto.

Dopo la maturazione, i chicchi d'uva non possono cadere a lungo, rimangono sulle viti. Con una conservazione prolungata sui cespugli, si verifica l'appassimento delle bacche.

La resistenza al freddo è abbastanza buona, Flora può resistere a temperature fino a 22-23 °.

Una caratteristica speciale è la buona tollerabilità della gibberellina, che viene usata per i kishmish. Laura sotto la sua influenza, le bacche sono allungate e praticamente prive di semi.

Laura è caratterizzata da un'innata resistenza all'attacco del marciume grigio, contro la forza di muffa stimata in 3 punti. Da oidio non è protetto.

Non incline a spezzare bacche. Matura in modo amichevole Incredibilmente combinato con portainnesti, preferisce quelli alti. Talee facilmente e rapidamente mettere radici.

Piantare, allevare e curare

Quali azioni sono necessarie al marito per accarezzarlo con il suo amore?

  • atterraggio.

    Il terreno non è adatto con un alto contenuto di argilla e sali, così come con acque sotterranee situate vicino alla superficie. La profondità della loro presenza dovrebbe essere
    più di 1 m.

    La varietà Laura è sviluppata al meglio nelle regioni meridionali. Quando viene coltivato nelle regioni settentrionali e centrali, l'uva deve essere collocata su aree abbondantemente illuminate dai raggi solari e protette dalle correnti d'aria. È meglio avere un vigneto vicino ad alte recinzioni o muri. Questo posto dovrebbe essere illuminato tutto il giorno dal sole.

    Nel Sud, la semina viene effettuata, a partire da ottobre e termina a marzo, nelle regioni fredde - in primavera, dopo un costante aumento della temperatura a 16-17 °.

    Lora è piantata con talee o piantine per innesto secondo lo schema di 1,5 × 1,5, dal recinto ad una distanza non inferiore a 50 cm. Il terreno di impianto è mescolato con fertilizzanti minerali secchi contenenti potassio, azoto, fosforo.

  • irrigazione.

    Richiesto, regolare e permanente. Nella stagione calda, la quantità di irrigazione e il volume di acqua sono aumentati, in acqua umida e fredda non è innaffiata affatto. Un giovane cespuglio richiede, in media, 3 secchi d'acqua per ogni irrigazione, per un adulto - 6 secchi.

    Si raccomanda di irrigare non sotto un cespuglio, ma in fosse di drenaggio preparate.Scavano il diametro del cespuglio, ritirandosi di mezzo metro dalla base. Ciò è dovuto alle peculiarità del sistema radicale, che non può assorbire l'acqua direttamente sotto il gambo.

    In primavera e in autunno, la terra viene triturata per preservare l'umidità all'interno. Perfect Compost è buono. Per il pacciame estivo viene rimosso, in modo che le radici non soprasiano.

  • Concimazione aggiuntiva.

    Regolarmente, ma in piccole concentrazioni. Laura ha bisogno di micronutrienti: fosforo, magnesio, potassio e azoto.

  • potatura.

    I primi 2-3 anni di vita, il cespuglio di Laura non è circonciso. Successivamente, la procedura viene eseguita ogni autunno. Ritaglia tutti i germogli danneggiati, avvizziti e sospetti, oltre che ricoperti di vegetazione.

    In generale, si consiglia di lasciare 3-4 germogli principali, che alla fine si addensano e si espandono. Non lasciarti trasportare dalla potatura - Laura reagisce male a questo e si ferma a lungo nello sviluppo.

    Su un cespuglio maturo, sono ammessi fino a 50 mazzi, ma questa quantità farà macinare le bacche e i grappoli stessi. Il numero ottimale è di 24-28 uve. Sono formati dagli occhi d'angolo sui germogli.

    Il ritaglio è possibile medio o corto.

  • Preparazione per l'inverno.

    Laura deve essere coperta, se la temperatura scende sotto i 15 ° in inverno. I giovani cespugli possono essere riempiti di terra e quelli più maturi: fieno, paglia o pacciame.Non usare materiali che non passano nell'aria.

Isabella, Crystal e Marcelo richiedono anche un riparo obbligatorio per l'inverno.

Malattie e parassiti

Varietà Laura non è affatto suscettibile all'attacco del marciume grigio, la muffa è estremamente rara, in quanto ha un'alta resistenza contro di esso.

Il pericolo principale è l'oidio, contro il quale Laura non ha affatto l'immunità. Per evitare l'infezione, il trattamento regolare viene eseguito con vari mezzi.

Contro l'oidio e alcune altre malattie fungine usano:

  1. Preparazioni di zolfo. Puoi spruzzare i cespugli con liquido colloidale o spolverare il terreno, polveroso;
  2. Una soluzione di permanganato di potassio a media concentrazione. Dovrebbe essere dipinto in un piacevole colore rosa;
  3. Infusione di verbasco;
  4. Prodotti chimici - Topsin M, Karatan, Rubigan, Bayleton.
  5. Allo stesso tempo, è possibile effettuare la profilassi contro la muffa usando liquido di Bordeaux, solfato di ferro e nitro.

Non dimenticare la prevenzione di tali malattie comuni dell'uva, come la clorosi, la batteriosi, la rosolia, l'antracnosi e il cancro batterico. Informazioni dettagliate su questo sono fornite in alcuni articoli del nostro sito web.

alto la saccarina è attivamente attrattiva.

Pertanto, Laura deve essere protetta dai loro attacchi tramite reti. Per avvolgere ogni gruppo, devi avere pazienza.

Non lontano dal vigneto è possibile stendere trappole e esche, in quanto un agente velenoso utilizza acido borico e agenti organofosfati come diclorvos e carbofos.

Tra gli altri insetti dannosi, preferendo mangiare Laura, puoi incontrarti rullini, punteruoli, falene minatori, acari erbivori, zanzare, zanzare, pulci, cocciniglie e tripidi.

I topi rosicchiano le viti, posate per l'inverno. Per evitarlo, pezzi di feltro cotto o di lana vengono posti tra i germogli. Un simile odore di topo non regge e non si adatta all'uva.

Alcune specie di uccelli non amano affatto mangiare deliziose bacche succose di Laura, quindi è consigliabile che i mazzi di riparo siano coperti con reti di materiali polimerici o metallo flessibile.

Deliziose bacche, un gran numero di colture, non complesse operazioni di toelettatura, requisiti minimi per le condizioni di crescita, resistenza ai raffreddori - tutte queste qualità fanno di Laura una delle varietà più amate, sia per i viticoltori esperti che per i principianti.

Anche Velika, Krasa Balka e Ataman vantano un gusto speciale.

Loading...



Lascia Il Tuo Commento